Verità su Pasolini

Speriamo che la morte di Pasolini non resti uno dei misteri italiani. Oggi abbiamo strumenti tecnologici molto avanzati e si potrebbero ingrandire segni anche molto piccoli o macchie di sangue non viste. Ci sono interrogativi che sono rimasti in sospeso. Noi amici non abbiamo mai creduto alla versione di Pelosi. Poi lui stesso ha ritrattato. Non ha detto chi ha ucciso Pasolini, ma ha ammesso di non essere stato lui e soprattutto che quella notte non era da solo.

Dacia Maraini