Possiamo dire che Draghi
ha fatto un governo sgangherato?

Ora che il governo è al completo, ora che il governissimo è al riparo da qualsiasi colpo, urto, insidia, trabocchetto, con la firma persino di Salvini, mi riprendo, facendomi scudo del grandissimo…



Barbara D’Urso e ultra-garantiti:
così la cultura muore in silenzio

«Un preconcetto ancora solidamente radicato fa ritenere a moltissimi che il teatro sia uno dei tanti luoghi di divertimento più o meno onesto, a seconda dei casi, la cui mancanza non deve ritenersi…



Pd, disarmare le fazioni
per fermare
l’assalto dei renziani

Partito e fazione non sono interscambiabili. Sono nemici e alternativi. Da quando esistono le società umane, esistono associazioni strette tra persone per ottenere potere. La fazione ha…



Così la sinistra
è diventata
sempre più pallida

Ho letto l’articolo di Pietro Folena su Strisciarossa che mi trova “molto” d’accordo. Vorrei però dare un piccolo contributo di esperienza rispetto alla storia, ma sarebbe più adatto dire cronaca…



Ma per contare
le donne devono fare
come gli uomini?

Non è una mera questione di quote. Le donne che pure l’hanno posta negli anni per cercare di ottenere una rappresentanza altrimenti negata,  lo sanno bene che non è il genere femminile che garantisce…



Governo Draghi, la spaccatura M5S
può cambiare la storia del Movimento:
finisce l’era delle fomule facili?

Silenzio. Tutti i partiti si affrettano a dire la loro sul governo presentato da Draghi al Quirinale, tranne loro, i cinque stelle. Loro zitti per un tempo notevolissimo, quasi una voragine di…



L'”alternativa
del diavolo”, rischio
per l’esistenza del Pd

1. Quando nell’estate del 2019 scoppiò la crisi ad opera del capo della Lega Matteo Salvini, proprio su strisciarossa sostenni che bisognava andare alle elezioni, ed evitare soluzioni pasticciate. Lo…



Renzi, basta giochi di prestigio. Zingaretti faccia un passo avanti

Uno: “Torni il dialogo, serve il confronto”. Due: “Siamo disponibili a stare nella maggioranza, niente vendette”. Tre: “Se Conte vuole, la crisi si risolve in due ore”. Quattro: “Respingo il…



Ma dopo l’agguato
di Renzi ora è il Pd
che rischia grosso

In una politica senza più pensiero, analisi, prospettiva contano molto le ambizioni personali, i calcoli anche spregiudicati, i vantaggi del momento. E Renzi nel gioco tattico, nella contesa che con…



Per fermare la crisi
serve chiarezza
sui programmi

Bisogna prendere atto che la crisi di governo c’è. È Renzi che l’ha aperta con le sue numerose e continue dichiarazioni di guerra. L’ha aperta su punti strumentali che variano secondo le convenienze.…



Tra crisi e ripartenza,
serve una strategia alternativa

“Ripartenza”, è la parola chiave del discorso di fine anno del presidente della Repubblica. Mattarella, però, ha accuratamente evitato di apparire come una sorta di oracolo della crisi-araba fenice…



Per avere nuovo spazio
Renzi capovolge
la sua strategia

Il prologo di questa strana crisi di governo ormai alle porte ha una data precisa: 21 settembre, inizio dell’autunno. Paradossalmente proprio quel giorno l’assalto della destra alle elezioni…