Noi, Sereni e quel viaggio sulla Cisa
alla ricerca di un’altra esistenza

Eccolo arrivato il periodo estivo e con questo il traffico sempre più serrato ed insistente lungo le nostre coordinate stradali. Un traffico sempre più su gomma, complice anche la diffidenza per i…



Da Sereni a Franzin, quando la poesia
fa i conti con i “poveri operai”

1437. Sono i morti sul lavoro nel 2019 secondo l'Osservatorio Indipendente di Bologna. Sono dati più alti rispetto a quelli riportati dall'Inail perché considerano anche tutto il mondo parallelo del…



Gramsci e Greta:
smettere di aver paura
della cattiveria sui social

Nei giorni scorsi ho scritto - proprio per Strisciarossa - un articolo sulla figura dell'intellettuale e sulla necessità che una classe dirigente si formi per aiutare le persone a maturare e…



Se il contemporaneo è oggetto di poesia. “Pronomi personali”, di Marco Corsi

Tradizione e innovazione sono uno dei tratti essenziali non solo in letteratura ma in generale in ogni ambito: per fare questo bisogna attuare un piccolo, semplice approccio: considerare tutto quello…