Antonio, che si è salvato dalla strada
scegliendo di lavorare con il sindacato

“La mia è una storia come tante e non saprei come iniziarla”. La frase di Antonio può essere letta in due modi: che questo giovane napoletano abbia una modestia innata o che la sua condizione possa essere…


Stati generali della Memoria
contro le violenze e il negazionismo

Da un recente articolo edito su Repubblica (12 Gennaio 2020, Tonia Mastrobuoni) sembra che la carica di sindaco in Germania sia estremamente pericolosa. Numerosi sindaci sono minacciati, sia verbalmente sia…


L'anno che verrà,
come cantava Dalla, sarà bellissimo

L’anno che verrà “porterà una trasformazione, che tutti quanti stiamo già aspettando, sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno”. Sarà un anno bellissimo, come voleva Lucio Dalla (1979). L’anno che verrà,…


"C'è un'organizzazione dietro l'attacco antisemita a Halle"

Gadi Luzzatto Voghera, storico, direttore della Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea, CDEC, con sede a Milano, è uno dei maggiori studiosi dell’antisemitismo. Ha raccontato l’ebraismo a un…


Contro l'odio

Il razzismo è il cancro morale dell’uomo moderno e, appunto come il cancro, ha infinite forme. E’ l’odio che nasce dal conformismo, dal culto della istituzione, dalla prepotenza della maggioranza. E’ l’odio…


Razzisti, basta
odio e violenza
tornate indietro

Quando ci riferiamo a delle persone parlando di invasione, di infestazione, noi stiamo attingendo direttamente al linguaggio del suprematismo bianco. Per questo non voglio più sentire la domanda: "il nostro…


Ma quale "codice rosso"
contro la violenza
le donne restano sole

Una legge per le donne che le donne non vogliono. Una legge contro la violenza che secondo i centri antiviolenza mette a rischio le donne. Tombola. La politica degli annunci e della propaganda di questo…


Perché le parole di Mussolini
sono tornate a essere "parole gridate"

Quando certe parole e i loro significati acquistano cittadinanza pubblica, contemporaneamente si consolidano immagini che sono il senso culturale e l’abito mentale di quelle parole. Così: la massa è…


Fosse Ardeatine, teniamo viva la memoria
affinché non si ripeta quell'orrore

Il 24 marzo di 75 anni fa, l’eccidio delle Fosse Ardeatine: 335 civili e militari italiani, prigionieri politici, ebrei, detenuti comuni trucidati a Roma dalle truppe naziste di occupazione al comando del…


8 marzo: noi donne vogliamo tutto, tranne quello che c'è

Due donne ammazzate di botte dai loro compagni alla vigilia, sfigurate, a calci in faccia. Tanto per ribadire che la cultura del possesso resta feroce, e vivaddio che i giornali hanno smesso di scrivere che…


Le leggi di Pillon
l'alfiere
del Medioevo dei diritti

Ma sì: “coso Pillon”. Non ce la fa proprio Emma Bonino a chiamarlo disegno di legge quell’assemblaggio di norme punitive per le donne e per i bambini. “L’unico pregio è che mi ha fatto ringiovanire di botto di…


Dalle studentesse ai centri antiviolenza. E' il nuovo femminismo

Il corteo, fitto, disordinato, musicale, colorato, scanzonato e arrabbiato, che sabato scorso si è snodato per le vie di Roma, da piazza della Repubblica a San Giovanni per la giornata mondiale “per…