Una coalizione
non si fa in laboratorio

A leggere i giornali sembra tutto fatto. Tutto già deciso: la coalizione, il garante, i protagonisti di questo gran ritorno di un centrosinistra che negli ultimi quattro anni era stato messo sotto…



Razzismo e fascismo
aria da anni ’30

Sono passati più di dieci anni da quando Corrado Guzzanti, compiendo un apprezzato esercizio satirico di fanta-revisionismo storico, fece, nel suo stile, i conti con il fascismo trasferendo su Marte…



La sesta sinistra
che si astiene

Forse qualcuno non se ne accorto, ma esiste una sesta sinistra, dopo le cinque canoniche - Pd (?), SI, Civati, MDP-Articolo Uno e Pisapia - che oggi hanno la pesantissima responsabilità di quanto è…



Perché è necessario
provare a riunificare

Saltare un turno, come l'Italia ai mondiali. Presentarsi divisi nei collegi elettorali rassegnandosi anticipatamente alla sconfitta per poi ripartire da zero per un nuovo inizio. La tentazione…



La solitudine
del leader

Un uomo solo al comando. Fino a tre giorni fa la frase (locuzione come dicono gli esperti) avrebbe evocato un carattere imperioso se non imperiale. L’attenzione, tanto per intenderci, sarebbe caduta…



Tre estremismi
in campagna elettorale

Uno spettro si aggira per l’Italia: l’estremismo. Anzi, tre spettri si aggirano per l’Italia perché tre sono gli estremismi. Tre forze in lotta tra loro che rischiano di caratterizzare la campagna…



Pd, la crisi
del decimo anno

Un po’ come accade in tante famiglie quando ad una festa mancano alcuni parenti. Le motivazioni sono le più diverse, ognuno pensa di avere ragione. Ma la celebrazione si svolge lo stesso su una scena…



Centrosinistra, bisogno
di leader e idee nuovi

Il voto siciliano lascia a tutto il centrosinistra un problema enorme: morire o provare a rinascere? E’ un problema che riguarda innanzitutto il Pd, che ha subìto una pesantissima sconfitta che si…