La ragione distorta che continua a segnare le società umane

Spesso ho scritto brevi articoli nel (vano?) tentativo di stimolare un minimo di razionalità nei nostri comportamenti in situazioni normalmente incontrate nella vita. Questo non deve farci perdere di…



Il Pci è finito negando Berlinguer
con l’ossessione di andare al governo

Chi firma questo articolo ha avuto, dal tempo della Resistenza in poi, responsabilità via via crescenti nelle attività del Pci e particolarmente rilevanti nel tempo precedente al suo…



Dittatura

Quella di Putin è una dittatura dotata di armi nucleari, uno dei maggiori pericoli per il mondo. Oggi la Russia è un Paese in crisi profonda, controllato da una cupola di potere attorno a Putin,…



Quando l’America decise di fermare
la sfida innovatrice di Gorbaciov

Per chi volesse orientarsi, con una efficace prospettiva storica , nelle tante ricostruzioni dei fatti del novembre 1989, il libro di Giuseppe Vacca (con la collaborazione di Gianluca Fiocco), La…



tortorella pci

La svolta

Dopo l'89 il referendum sul nome del Pci generò fatalmente una gara e poi una scissione tra nuovisti e nostalgici. La parte critica che chiedeva un diverso mutamento fu sconfitta, anche perché aveva…



Quarto voto in 4 anni, Spagna alle urne in un clima avvelenato

Dunque nuove elezioni il prossimo 20 novembre, le quarte in circa quattro anni. La Spagna appare amareggiata anche se non sorpresa. Nessuno, infatti, credeva ormai ad un accordo in extremis tra il…



Di Vittorio così celebrò Gramsci:
scienziato, capo rivoluzionario

Nel 1923, dopo la chiusura della Camera del lavoro di Bari, Di Vittorio decide di trasferire la famiglia a Roma.  Il 13 settembre 1925 lo arrestano. Scarcerato il 10 maggio 1926 non resta molto in…



C’era una volta la forza dell’egemonia
uccisa dalla “politica del presentismo”

Due articoli di notevole impegno, firmati da Pietro Spataro (23 febbraio, leggere qui) e Fernando Bruno (28 febbraio, leggere qui ), hanno riproposto su “Strisciarossa.it” il problema dell’egemonia,…



Bob Marley, la battaglia contro i muri
e quel concerto a Berlino gridando “wall”

Don’t run. Stand up – tre notti prima aveva fatto un sogno, che gli diceva “Non correre”. Stai fermo, se entrano degli attentatori. L’avrebbe raccontata così: per questo Bob era rimasto immobile,…



Clima e fake news,
se scocca l’ora
dell’apocalisse

Il Doomsday Clock, l’orologio dell’apocalisse, da ieri segna le 11.58: due minuti prima della mezzanotte, ovvero due minuti prima della fine del mondo. La decisione se spostare le lancette…



É sempre Natale nella Lapponia ricostruita

Sappiamo quanto possano essere stucchevoli i parchi a tema e come chiasso e sprechi a Natale abbiano ben poco a che fare con il passaggio verso la nuova luce e, per i cristiani, con il compiersi di…



Perché Marx parla ancora a noi
e non si fa mettere in soffitta

Nel bicentenario della nascita stiamo facendo ancora una volta i conti con la vitalità del pensiero di Marx. Senza partiti e organizzazioni di massa che si rifacciano alle sue idee, senza più i…