Se stampa e tv
cancellano
gli ultimi del pianeta

The Last Twenty, nato all'inizio dell'anno per volere di tanti e diversi soggetti rappresentativi delle diaspore, da organizzazioni non governative, da organizzazioni laiche o interreligiose, ha…



Santoro, l’ennesimo
ritorno che fa
male alla RAI

“Ma noi non ti vogliamo qui solo come ospite… non più… con tutte le cose che hai da raccontare…”: l’altra sera, dal suo studio, Mentana stava portando a termine un’operazione complessa ma, sotto il…



L’arte in tv, dalle lezioni di Argan
ai cravattini di Philippe Daverio

La morte di Philippe Daverio – l’uscita di scena di un personaggio così forte – impone una riflessione sul tema della divulgazione culturale. In particolare sulla divulgazione dell’arte in…



Perché tanti giornalisti
nei salotti tv
dell’era populista?

Giornalisti che intervistano giornalisti. Non sarà certo l’anomalia più seria delle tante di questo Paese, ma è indubbio che da qualche tempo il fenomeno abbia assunto aspetti patologici. A qualsiasi…



stampa&ristampa

La crisi vista in tv. Record per le “maratone”, latita Rai

La crisi ha appassionato quanto o più del calciomercato. Non è cosa di poco conto. Al racconto che ne è stato fatto dai media tradizionali - televisione, giornali di carta e on line, radio- si è…



stampa&ristampa

Se i sondaggi (spesso)
son desideri…

Apro i giornali e leggo che le elezioni si sono già tenute. O perlomeno abbiamo già i risultati. Salvini ha stravinto. Titoloni m'indirizzano a quest’unica lettura: Matteo, il nuovo profeta, gode di…



Matrimoni nell’era della post verità

Giorni fa mi sono infilato in un botta e risposta che stava sollazzando due amici giornalisti, naturalmente di sinistra. Parlavano di Mark Caltagirone. Non sapendo chi fosse costui mi sono subito…



Biennale, ti disprezzo e ti sberleffo
(ma so che tu mi vuoi), firmato Banksy

È la legge del “Principe e il povero” - dove sta scritto che i ruoli vincono, non i loro interpreti - a governare per l’ennesima volta la scena nel gran teatro di Piazza San Marco a Venezia. Metti…



Soldi

In periferia fa molto caldo/Mamma stai tranquilla sto arrivando/Te la prenderai per un bugiardo/Ti sembrava amore era altro/Beve champagne sotto Ramadan/Alla TV danno Jackie Chan/Fuma narghilè mi…



Dall’articolo al video, così Il Novecento
ha cambiato il mondo dei media

 Il Novecento è stato indubbiamente il secolo dei media. Fino a non molto tempo fa il termine si usava accanto a “massa”: media di massa, come i partiti di massa, come la produzione industriale di…



Il re delle fake news
rivoluzionerà
le direzioni dei Tg

Che Marcello Foa ce l’ avrebbe fatta a diventare presidente della Rai dopo la bocciatura estiva lo si era capito quando Matteo Salvini è uscito soddisfatto dal vertice di Arcore con un Silvio…



Lo scambio indecente sull’informazione tra il governo e Berlusconi

Farne un falò, immagine di tragica memoria nazista, e non solo. O, meglio e più utile, farne merce di scambio con un alleato in panchina ma ancora necessario che alle sue aziende (e alle proprie…