Quel trafficante
e un Memorandum
da cambiare

Un anno prima di prendere il comando dei guardiacoste di Zawija, il trafficante libico di esseri umani Abd al-Rahman Milad, meglio conosciuto come il famigerato al-Bija (e come tale “consultato”…



Malta, la solitudine dopo il delitto:
in corteo per la verità su Daphne

A un mese da quella morte  infame  - dilaniata da un’autobomba fra le colline del borghetto di Bidnija, come se fosse la Beirut dei signori della guerra – solo scarse reliquie  testimoniano…