Torto e ragione

E poi ti dicono “tutti sono uguali tutti rubano nella stessa maniera” ma è solo un modo per convincerti a restare chiuso in casa quando viene la sera Però la storia non si ferma davvero davanti a un…



L’identità degli anni della contestazione
non fu solo la violenza

La restaurazione riscrive la storia del passato che ha sempre osteggiato. Lo fa assegnando a quel passato una sola fisionomia, una sola faccia. Nel caso nostro, lo fa identificando con la violenza…



Terroristi: no al perdonismo
ragione e torto non sono uguali

Uno spettro che s’aggira ancora va fugato. Lo spettro del Perdonismo sugli anni di piombo. Da archiviare con una sanatoria la posizione di Giorgio Pietrostefani, accusato dell’omicidio Calabresi, con…



Gianni Agnelli, fu vera gloria? Eccovi
qualche buona ragione per dubitarne

Ricorre in questi giorni il centenario della nascita di Gianni Agnelli. E’ una ricorrenza che, comprensibilmente, sarà celebrata dal e nel suo mondo con inni e ditirambi. Manifestazioni che, di…



Francia: aumentano rabbia e violenza, cresce Marine Le Pen

Nel suo ultimo libro “Le prophète et la pandémie. Du Moyen-oriente au jihadisme d’atmosphère”(Gallimard, 2021), che a breve sarà disponibile anche in traduzione italiana, Gilles Kepel, utilizza il…



Quando le idee fanno politica
Un ricordo di Giorgio Galli

Negli ultimi tempi gli era venuta un’idea intrigante. Avrebbe voluto ricostruire il processo a Gaetano Bresci, l’anarchico che all’alba del ‘900 aveva ucciso a Monza re Umberto I per vendicare le…



A scuola

Che sia l’ultima volta che una classe resta vuota. Che sia l’ultima volta che a una bambina viene detto che l’istruzione è un crimine, non un diritto. Che sia l’ultima volta che un bambino non può…



Strage di Bologna,
non si può spegnere
il giorno del ricordo

C'è un paradosso che incombe sul quarantennale della strage del 2 agosto. Da una parte, le novità giudiziarie, la cifra tonda, l'uscita di due nuovi libri e la visita di Mattarella - il primo…



Bologna, 2 agosto

Questo dolore non è estinguibile; è una ferita che non può rimarginarsi e che per questo motivo chiede ricordo. Il ricordo delle vittime, anzitutto, di quel che è avvenuto, per essere vigili, per…



Armi biologiche, l’insidia invisibile dagli ittiti alla minaccia terroristica

Le recenti epidemie (Covid-19, AIDS, SARS, MERS, influenza aviaria, influenza suina, ecc.) ci forniscono esempi di quali sarebbero le conseguenze di una guerra batteriologica: la difficoltà di…



London bridge

Sedici anni fa, ho messo in guardia contro l'invasione e l'occupazione dell'Iraq. Ho detto che avrebbe scatenato una spirale di conflitti, odio, miseria e disperazione che avrebbero alimentato…



Il reddito di cittadinanza e gli orrori della lotta armata

Che Federica Saraceni, brigatista (poi “dissociata”) delle cosiddette Nuove Brigate Rosse, condannata a ventuno anni e sei mesi di reclusione per l’omicidio del giuslavorista Massimo D’Antona,…