Dieci anni dopo, viaggio nel dolore e nella solitudine dei terremotati

Dieci anni dopo. Alle 3 e 32 del 6 aprile 2009 L’Aquila e i paesi della provincia furono teatro di un terremoto che distrusse buona parte degli edifici, lasciando sul terreno 309 morti e più di 1600 feriti. A…


Se persino Prestigiacomo
e Pomicino diventano
un faro di civiltà

L’altro ieri ho pubblicato su Facebook questo post: “Mi capitano cose a mia insaputa, cose che fino a qualche mese fa avrei ritenuto impossibili. Per esempio apprezzare gli interventi di Cirino Pomicino in tv,…


Ritorna il condono edilizio: oltraggio agli italiani onesti

Alla fine sono stati quasi tutti d’accordo. Con l’opposizione soltanto di Pd e sinistra radicale, tutti gli altri - Cinquestelle, Lega, Forza Italia - con una larga maggioranza hanno reintrodotto nell’aula del…


"La Genovese", amore, rabbia
e nostalgia nel libro di Enrico Fierro

La Genovese è un piatto tipico partenopeo che evoca la cultura di una terra prima ancora che quella del cibo, chi non è napoletano potrà scoprirlo leggendo fino in fondo il libro di Enrico Fierro “La Genovese-…


Il terremoto razzista nell'Emilia rossa dove ci urlavano marocchini di m...

Questo articolo della rubrica Diario di un’italiana è la storia scritta in prima persona di Anna, Hanane. Eccola. La mia è una storia di migrazioni e di razzismi, che sa di precariato e di ricerca di un…


Terremoto, abusivismo e parole. Ma chi difende il bene comune?

Si inizia la giornata leggendo titoli e commenti sul terremoto. La si chiude ascoltando notiziari e commenti sul terremoto. Un coro: pessima edilizia, abusivismo, speculazione, assenza di controlli, persino…


La mia Ischia ha tremato ma gli effetti erano evitabili

Alle 20.58 di ieri abbiamo avvertito, a Ischia, un boato, secco come una cannonata, e insieme, o, chissà, subito dopo, una breve ma decisa scossa di terremoto, di tipo sussultorio. La casa dove mi trovavo, al…