La follia e il cinismo che lasciano segni nel terremoto, da L’Aquila al Friuli

“Non è che c'è un terremoto al giorno”. Questa affermazione che forse a qualcuno potrà risuonare famigliare è estrapolata da una intercettazione telefonica di oltre dieci anni fa. Un piccolo…



Novembre 1980: cronaca d’una tragedia
e del fallimento d’una classe dirigente

Alle 19,34 di domenica 23 novembre 1980 ero su un autobus tra Salerno e Napoli. E ricordo anche che mandai un accidenti all’autista. Il pullman, infatti, sobbalzò e quasi uscì di strada: “Maledetto,…



Il terremoto di Ischia, tra abusivismo e inerzia politica

Ricorre in questi giorni il quarto anniversario di Amatrice, in realtà una lunga sequenza di scosse iniziata il 24 agosto 2016 e terminata solo nel 2017 che l’Istituto Nazionale di Geofisica e…



Dieci anni dopo, viaggio nel dolore e nella solitudine dei terremotati

Dieci anni dopo. Alle 3 e 32 del 6 aprile 2009 L’Aquila e i paesi della provincia furono teatro di un terremoto che distrusse buona parte degli edifici, lasciando sul terreno 309 morti e più di 1600…



Se persino Prestigiacomo
e Pomicino diventano
un faro di civiltà

L’altro ieri ho pubblicato su Facebook questo post: “Mi capitano cose a mia insaputa, cose che fino a qualche mese fa avrei ritenuto impossibili. Per esempio apprezzare gli interventi di Cirino…



Ritorna il condono edilizio: oltraggio agli italiani onesti

Alla fine sono stati quasi tutti d’accordo. Con l’opposizione soltanto di Pd e sinistra radicale, tutti gli altri - Cinquestelle, Lega, Forza Italia - con una larga maggioranza hanno reintrodotto…



“La Genovese”, amore, rabbia
e nostalgia nel libro di Enrico Fierro

La Genovese è un piatto tipico partenopeo che evoca la cultura di una terra prima ancora che quella del cibo, chi non è napoletano potrà scoprirlo leggendo fino in fondo il libro di Enrico Fierro “La…



Il terremoto razzista nell’Emilia rossa dove ci urlavano marocchini di m…

Questo articolo della rubrica Diario di un’italiana è la storia scritta in prima persona di Anna, Hanane. Eccola. La mia è una storia di migrazioni e di razzismi, che sa di precariato e di ricerca di…



Terremoto, abusivismo e parole. Ma chi difende il bene comune?

Si inizia la giornata leggendo titoli e commenti sul terremoto. La si chiude ascoltando notiziari e commenti sul terremoto. Un coro: pessima edilizia, abusivismo, speculazione, assenza di…



La mia Ischia ha tremato ma gli effetti erano evitabili

Alle 20.58 di ieri abbiamo avvertito, a Ischia, un boato, secco come una cannonata, e insieme, o, chissà, subito dopo, una breve ma decisa scossa di terremoto, di tipo sussultorio. La casa dove mi…