Senza partiti

In passato, già mesi prima del voto sul Quirinale, i partiti avevano le idee chiare sui propri candidati. Adesso la partita è molto più complicata perché c'è un aumento dei partiti senza ideologia.…



Sinistra

Indicare Draghi come leader di uno schieramento di sinistra mi sembra una battuta a effetto. La sinistra non ha bisogno di “papi stranieri”, ne abbiamo usati un po' troppi. In Italia si fatica a…



Essere di sinistra

Essere di sinistra per me è rigenerarsi in una molteplice radice: libertaria (fiorire dell'individuo), socialista (miglioramento della società), comunista (comunità e fratellanza), e ora ecologica…



Che cos’è la sinistra

Mi è cara la frase di Togliatti secondo cui “noi veniamo da lontano e andiamo lontano”. Oggi i progressisti vengono da vicino e vanno molto vicino. La sinistra dovrebbe ripartire dal lavoro. Il mondo…



Pubblico

La pandemia, al di là dei suoi effetti terribili su tutto il mondo, ha mostrato la fragilità del nostro modello economico e sociale. Tutti hanno capito che abbiamo bisogno di servizi pubblici, come…



Capitalismo

Non mi sento uno sconfitto. Né ritengo sconfitto il ceto sociale che ho sempre difeso. Semplicemente perché credo che un giorno vinceremo. Il capitalismo per sopravvivere deve aumentare sempre di più…



Resistere

Qui stiamo. Aspettiamo, sulla riva del mare, che appaia qualche segnale che ancora non sappiamo. Oltre il macello umano, anche oltre il sogno che avevamo nella mente e nel cuore, facendo pugno della…



Le idee per “riparare”
la sinistra
e dare un’anima al Pd

“In tempi normali gli intellettuali sono utili, in tempo di rivolgimento sono necessari”: lo scrive Ralph Dahrendorf in "Erasmiani". E c’è da crederlo. Tant’è che su questa scia abbiamo accolto…



Il campo progressista
da reinventare e costruire
nell’incontro tra Pd e M5s

A partire dalle dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario del Partito Democratico, è ritornato un po’ di interesse per la discussione sul come riorganizzare il campo progressista nello scenario…



Che cos’è il “riformismo”? Una domanda
cui la sinistra farebbe bene a rispondere

“Riformismo è una parola malata” disse Sergio Cofferati nel 2002. Piccato gli rispose subito Piero Fassino allora segretario DS appena eletto grazie a D’Alema. Tanto per ricordare uno dei gradini che…



Per Marx il fondamento della politica
si trova nel cuore del conflitto sociale

Abbandonato in Italia, vittima delle mode e delle più conformistiche rimozioni, Marx è diventato un punto di riferimento persino accademico negli studi politici (non solo) americani, da quelli…



Politica

Essere utili agli altri, dare se stessi per il bene comune, fare andare avanti il mondo: se i nostri figli faranno proprie le grandi idealità che hanno fatto l’uomo uomo, potremo dire che siamo stati…