Chi erano quei cooperanti morti nel disastro aereo in Etiopia

“Penso a Mike e ad Herina con cui tante volte ho lavorato, parlato, scherzato… penso a Virginia, Djorje e Pilar che ho incrociato nei corridoi del WFP (World Food Programme), a Ekta e Xhen che non conoscevo ma…


Da Palmira a Mossul, in mostra a Parigi
l'orrore della distruzione della storia

E’ difficile immaginare il destino della Siria e dell’Iraq, una delle zone dove è nata la civiltà dell’umanità. La Mesopotamia, terra tra i due grandi fiumi, il Tigri e l’Eufrate, dove sono nate le prime…


Migranti, le altre ragioni della fuga

“Vivere alla fine dei tempi” come direbbe Zizek comporta la rassegnazione oppure lo sforzo della riconfigurazione in un altrove da dove arrivano echi di benessere, di salvezza, di rinascita. Questo sforzo…


Contro la teoria dello scontro di civiltà

“Averroè che il gran Comento feo”: così Dante lo ricorda e lo onora nel quarto Canto dell’Inferno, collocandolo nel Limbo insieme ad altri grandi filosofi pagani. Averroè sta per grande Ibn Rushd (Cordovva…


Diplomazia

Ci sono moltissime cose che si possono fare subito senza gettare altra benzina sul fuoco dell’incendio siriano. Una soluzione diplomatica che renda possibile la ricostruzione del Paese, il ritorno a casa dei…


Regole segrete della menzogna di guerra

Dicono: questa strage è uno scempio di umani sentimenti, fermiamola. Questo è il punto: l’indignazione, per ciò che sta accadendo da un numero considerevole di anni in Siria, ormai ridotta, seguendo le…


Cose da non fare

Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare preparare la tavola, a mezzogiorno. Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, orecchie per sentire. Ci…


Regressione

Il Novecento è stato un secolo sanguinario: milioni di morti in guerre ripetute e non abbiamo imparato niente. Anzi, noi riaccendiamo una grande battaglia come a volere che anche il secolo seguente, il…


Siria, riecco l'uomo delle
false prove su Saddam

Qualche settimana fa la Gran Bretagna, seguita a ruota dagli Stati Uniti, dalla NATO e da quasi tutti gli stati dell’Unione europea, ha scatenato una pesantissima offensiva diplomatica contro la Russia…


Lo scambio tra Ue e Turchia: soldi e blindati contro i profughi

Con i soldi che la UE versa alla Turchia perché “gestisca” i profughi evitando che arrivino in Europa il regime di Erdogan acquista armi che impiega per uccidere i fuggiaschi che cercano di passare il confine…


Putin "zar" fino al 2024
ma già inquieta il dopo

La sola incognita nelle urne russe rischiava di essere la disaffezione al voto. Non tanto per un calo di popolarità del presidente Putin, quanto piuttosto per l'esito scontato delle elezioni: quarto mandato,…


Storie di siriani accolti in Europa

Germania e Svezia, secondo l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, sono i due Paesi che hanno accolto e meglio integrato il maggior numero di siriani. Olanda e Norvegia hanno a loro volta…