Le due vite di Giacinto Militello
Tra lotte dei braccianti e l’Antitrust

Giacinto Militello è stato un autorevole dirigente sindacale, protagonista di importanti lotte bracciantili, poi segretario confederale della Cgil, e, più tardi, anche un manager, presidente dell’Inps, giudice…


Un sindacato per le
"fiamme gialle" aiuta
la lotta all'evasione

Sono coloro che potrebbero salvare il nostro Paese di fronte al rischio imminente di una recessione economica,  con danni sociali  enormi da sommare a quelli già esistenti. Sono coloro che potrebbero trovare…


Dialogo Pd e sindacati,
è l'ora di darsi
obiettivi concreti

C’era un volta la cosiddetta “cinghia di trasmissione”. Così molti giornali chiamavano il rapporto stabilito tra l’allora Partito Comunista e il più grande dei sindacati, la Cgil di Di Vittorio, Novella, Lama,…


Articolo Uno:
Per un europeismo
socialista e costituzionale

La proposta  formulata da Articolo Uno, movimento democratico e progressista: Povertà, diseguaglianze, guerre, cambiamenti climatici, rivoluzione tecnologica, migrazioni. Sono i titoli dell’agenda politica del…


Guido Rossa, figlio del mondo del lavoro
e della sinistra che vinse il terrorismo

In occasione del quarantesimo anniversario della morte di Guido Rossa assassinato dalle Brigate Rosse, la Fondazione Di Vittorio, la Camera del Lavoro di Genova e il Sindacato dei pensionati della Liguria…


Le primarie
del Partito democratico
e gli interessi dell'Italia

Cosa diranno le primarie del Pd domenica prossima, interessa le forze popolari e del lavoro. Non perché si possano determinare le condizioni per nuove convergenze identitarie sul quel partito, cosa…


Il 9 febbraio con Landini
prova del fuoco
per il sindacato

Non sarà solo un appuntamento tradizionale, l’annunciato sabato 9 febbraio a Roma, con la manifestazione indetta dalle tre confederazioni. Sarà un specie di “prova del fuoco”.  Una vera e propria cartina di…


Landini con due vice
alla guida della Cgil. Evitata
una disastrosa rottura

Molti hanno tirato un sospiro di sollievo. Altri hanno mugugnato un po’, per ragioni diverse. La stragrande maggioranza degli oltre 800 delegati riuniti al congresso della Cgil a Bari sembra però uscita da un…


Morti sul lavoro:
la strage che non smuove
le coscienze

L’ultimo ammazzato dal lavoro si chiamava Eros Cinti. Aveva 42 anni, era padre di due figli piccoli di 6 e 11 anni. Due bambini, che sono stati travolti all’improvviso da una brutta storia più grande di loro.…


Miti e fiducie

Molti miti sono stati infranti, vecchie prospettive sono cadute, esperienze nuove sono in corso, guardate con fiducia da taluni, contestate con convinzione da altri. A mio avviso è necessario un profondo…


Nei cortei di Budapest
il risveglio operaio
contro Orban

Non so perché ma quando sbarco dall’aereo a Budapest, negli ultimi gelidi giorni del dicembre 2018, mi rincorrono i fantasmi di due grandi giornalisti italiani: Indro Montanelli e Alberto Jacoviello. Erano…


Sindacato mondiale:
alla Camusso il 48%
ma non basta per vincere

Due donne, l’italiana Susanna Camusso, un lungo e appassionato servizio nella CGIL,  l’australiana Sharan Burrow, segretaria uscente, sono le protagoniste del Congresso mondiale dei sindacati…