Tutto quello che non sappiamo di Draghi e la corsa di B al Quirinale

A conclusione del suo saluto di fine anno, il Presidente Sergio Mattarella ha indicato due esigenze avvertite da “ciascun Presidente “all’atto della sua elezione”: “spogliarsi di ogni precedente…



E dalle Regioni finora solo 4 donne grandi elettrici

Una donna sul Colle: con l’avvicinarsi delle elezioni per il Presidente della Repubblica si sono succeduti appelli, discussioni nel mondo femminil-femminista, timidi sostegni e marcate prese di…



Tra “bari” e king maker la partita del Colle ha troppi tavoli e nessun candidato

A meno di due settimane dall’inizio delle votazioni, la partita del Quirinale si gioca ancora su tanti tavoli separati. C’è innanzitutto quello dei “bari”: il centrodestra, a parole compatto sulla…



No all’austerity primo obiettivo per l’asse del Quirinale

C’era una volta l’asse franco-tedesco e quelli cui non piaceva lo chiamavano, qui da noi, “Europa carolingia”. L’asse franco-tedesco c’è ancora, l’”Europa carolingia” non c’è mai stata. O meglio: ci…



Sconcerto

E' sconcertante quanto avviene in più luoghi ai confini dell’Europa. E’ sorprendente il divario tra i grandi principi proclamati e il non tenere conto della fame e del freddo cui sono esposti esseri…



Armonia di squadra

Siete stati accompagnati dall’affetto degli italiani. Ne siete stati circondati. Li avete ricambiati rappresentando bene l’Italia e rendendo onore allo sport. Avete manifestato il legame comune che…



Il politicamente corretto
può uccidere
la libertà di espressione

Il vento del politicamente corretto può essere pericoloso. Negli ultimi quattro mesi, diversi professori universitari sono stati al centro di pubbliche accuse e sottoposti a richieste di…



Inferno pandemia

Non so quanto possiamo paragonare la pandemia all'Inferno dantesco. Certo, alcune scene drammatiche che abbiamo visto e vissuto, come la fila di camion con le bare in partenza da Bergamo, avrebbero…



Tempo di “deus
ex machina”
per situazioni difficili

“Deus ex machina”. Nell’antica Grecia, quando a teatro una vicenda diventava troppo intricata, l’autore ricorreva a una soluzione sbrigativa e faceva calare dall’alto, con una carrucola, un…



L’alleanza PD-5S
è un’illusione,
non una strategia

In questa politica divenuta ultraleggera, in cui le parole appena proclamate sono smentite un attimo dopo, è difficile prevedere evoluzioni lineari e modulare i contorni resistenti nell’arco di una…



Draghi e i social:
torniamo ad usare
i taccuini

S'è fatto un gran parlare del fatto che il nuovo presidente del Consiglio non usi i social per comunicare. In realtà parla poco in generale: ha imparato bene, nelle grandi stanze che ha frequentato,…



Governo: un errore
la mancanza del ministro
agli Affari Europei

Fatte salve le poche parole pronunciate da Mario Draghi da quando il Presidente Sergio Mattarella gli ha attribuito il 3 febbraio il compito di presidente incaricato, abbiamo scarne idee sulle…