Chi non ha visto la destra in ascesa

Fa molto riflettere l’euforia con la quale i renziani, che ancora controllano il Pd, hanno accolto il tentativo per la formazione del nuovo esecutivo. Cosa c’è da brindare dinanzi a un governo che, nella sua…


Per la sinistra
è ora di svegliarsi

Sovranisti, populisti, fascio-leghisti, demagoghi, lepenisti o faragisti. Chiamateli come volete, ma qualunque sia la denominazione che sceglierete non c’è dubbio che quello che si appresta a nascere tra…


Debito pubblico e Iva:
una spirale pericolosa

Qualche giorno fa intervenendo a un seminario dell’Ispi sulle possibilità che si ripeta una collasso economico-finanziario internazionale, Lucrezia Reichlin, candidata forse a sua insaputa a qualche carica nel…


Patto Di Maio-Salvini con l'astensione di Berlusconi e l'immobilismo del Pd

Verrebbe da dire che avrebbero potuto farlo prima il patto di governo Salvini e Di Maio senza far perdere tanto tempo al Paese, al presidente della Repubblica, ai vertici di Senato e Camera ed a…


La solitudine dell'arbitro Mattarella

L’arbitro Mattarella si accinge a fischiare il finale di partita. E si avvia a dare l’incarico per formare quel governo neutrale, di servizio, con il compito di gestire alcune grandi emergenze del Paese, non…


Lega e M5s bocciano il governo neutrale del presidente. Meglio votare a luglio

È finito nel vuoto l’appello al “senso di responsabilità” fatto dal presidente Mattarella al termine del terzo giro di consultazioni dei partiti per cercare di dare al Paese un governo “neutrale”, di…


Ora Sergio Mattarella
sta perdendo la pazienza

Terzo giro di consultazioni al Quirinale. Che sommate alle due effettuate dai presidenti di Senato e Camera fanno un numero che la dice tutta sulla difficoltà di dare al Paese un governo nella pienezza dei…


Un Pd alla deriva. Così serve ancora?

Il problema non è Renzi che va in tv alla vigilia della Direzione del suo partito e detta la linea nonostante sia dimissionario. Il problema non è nemmeno che tutti vanno in tv o fanno interviste ai giornali…


Contro il sovranismo di sinistrra

Tutto e tutti si possono criticare, ma posso dire che ho trovato sconcertanti gli attacchi a Mattarella da parte di personalità del mondo democratico? Posso dire, in aggiunta, che la simpatia a sinistra per…


Mattarella il silente
diventa externator

Dovrebbe farcela ad essere sfornato l’imprevedibile governo Cinque Stelle e Lega. Ma anche no. Manca poco. I lavori sono in corso mentre il presidente della Repubblica aspetta di conoscere il risultato finale…


L'ammainabandiera del segretario della Fiom

Che molti operai abbiano votato Lega o M5S era chiaro da subito. Che addirittura anche il segretario nazionale della Fiom abbia tracciato la croce sulle liste del “capo politico” di Maio lascia davvero…


Ora tocca a Fico tentare
il dialogo difficile col Pd

Uguale sia nella formula che, con molta probabilità, nel risultato. Ma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, palesemente infastidito dai giochetti e i tira e molla di questi giorni portati avanti…