Crisi di governo, la posta in gioco è la qualità della nostra democrazia

La questione in gioco è la democrazia in Italia. La sua qualità.  Ascoltando esponenti politici e commentatori sembra si sia svolta una lite incomprensibile tra Conte e Draghi, che ha portato alla…



Legge elettorale, basta trucchi. Solo il proporzionale può far rinascere i partiti

Solitamente, nel lessico stereotipato di molti esponenti e commentatori politici, quando si parla di possibili riforme elettorali, si proclama spesso, con aria pensosa, una banalità (troppo “banale”…



Riforma elettorale, stereotipi e vecchi merletti

Dopo la rielezione di Mattarella, la questione del sistema elettorale è tornata all’ordine del giorno: ma, in molti casi, la confusione e l’approssimazione regnano sovrane. “Proporzionale” o…



Gli errori e i voltafaccia
sulla legge Zan
Allarme nel centrosinistra

Sarà anche vero – come ha detto di recente Enrico Letta – che gli elettori qualche volta sono più avanti delle forze politiche che li rappresentano. La legge che punisce le violenze e le…



Emergenza democratica:
il maggioritario
nel Parlamento ridotto

L’errore più grande del governo giallorosso è stato forse quello di non aver portato a compimento (anzi di non aver neppure avviato) la riforma proporzionale del sistema elettorale. Può sembrare una…



Dialogo sinistra-Pd,
ma con chi parli?

Come volevasi dimostrare l'ultima carta del dialogo tra la sinistra e il Pd è stata davvero l'ultima. L'ennesimo strappo sul Rosatellum al Senato ha chiuso di fatto, a meno di improbabili sorprese,…



Rosatellum, un colpo
al centrosinistra

"Colpo di Stato". "Incostituzionale". "Eversione".Come sempre c'è molta improvvisazione, per non dire irresponsabilità, ogni volta che sull'agone della politica irrompe il problema delle regole. Ma…



Rosatellum, regalo
alle destre

"Colpo di Stato". "Incostituzionale". Come sempre c'è molta improvvisazione, per non dire irresponsabilità, ogni volta che sull'agone della politica irrompe il problema delle regole. Era accaduto con…



Leggi elettorali
senza anima

L’ultima è questa, il Rosatellum punto due: 231 seggi col maggioritario, 386 con il proporzionale. Listini bloccati con pochi nomi (2-4). La precedente versione prevedeva 303 seggi della Camera…