Rai, gialloverdi spaccati
Per Marcello Foa
niente doppio incarico

Due poltrone per uno? Inopportune oltre che impegnative se non occupate e basta. Eppure Marcello Foa, sostenuto dai sodali leghisti, in linea con il disprezzo delle regole che caratterizza il…



Matrimoni nell’era della post verità

Giorni fa mi sono infilato in un botta e risposta che stava sollazzando due amici giornalisti, naturalmente di sinistra. Parlavano di Mark Caltagirone. Non sapendo chi fosse costui mi sono subito…



L’editto che unisce
Salvini a Berlusconi

1Un nuovo editto. Bulgaro. Questa volta tocca a Gad Lerner. E' solo l'ultimo di una lunga serie: il fior fiore di giornalisti italiani l'hanno già ricevuto. L'editto arriva, in genere, come una…



Basta con gli intellettuali plurilaureati
all’Unesco portiamo le orecchiette

Nella piatta e vasta prateria di  porcate mascalzonate buffonate prodotte oppure enunciate dai nostri governanti, può spuntare anche un fiore. Non sarà una rosa, non sarà un tulipano, neppure un…



Antonella e la difficoltà
di fare la giornalista
tra Sudan e Darfur

Antonella Napoli, l'unica giornalista europea con un travel permit per viaggiare in Sudan, compreso il Darfur, è stata fermata e rilasciata dopo alcune (lunghissime) ore dalla polizia del Sudan.…



I giovani e la ricerca delle musiche
senza avere le informazioni sui titoli

Che la musica registrata si ascolti in modi molto diversi dal passato, anche recente, ce ne siamo accorti tutti. E non è solo questione di quali supporti, solidi o “liquidi”, siano all’origine di…



Tiro al giornalista,
Di Maio come Silvio

Al congresso del Partito popolare europeo a Bonn: “Esiste una sinistra forte dell’80% della stampa italiana che mi ha attaccato su tutti i fronti, inventandosi delle calunnie incredibili” (YouTube,…



Doppiezza
a cinque stelle

Puoi fare insinuazioni pesantissime sulla presidente della Camera, dare della vecchia puttana a una scienziata, usare vaffanculo verso tutti come parola d’ordine, sguinzagliare iene di partito contro…



Il re delle fake news
rivoluzionerà
le direzioni dei Tg

Che Marcello Foa ce l’ avrebbe fatta a diventare presidente della Rai dopo la bocciatura estiva lo si era capito quando Matteo Salvini è uscito soddisfatto dal vertice di Arcore con un Silvio…



Storia di due amiche e una città. Arriva in sala la genialità di Elena Ferrante

Quando si va a vedere un film tratto da un libro c’è sempre il timore di una delusione. E’ un rischio. Specialmente se il libro lo si è molto amato. Le pagine parlano ad ognuno in modo diverso. A…



Dov’è finito il servizio pubblico? Il Tg1 propina social e propaganda

Tg1 delle ore 20 di giovedì 22 agosto. Pastone politico sullo scontro Fico-Salvini sulla nave Diciotti: in onda la pagina twitter del presidente della Camera (“adesso i 177 devono sbarcare”) e in…



E se il governo cadesse grazie ad una destra costituzionale?

Non so se l’avversario che sconfiggerà il governo giallo-verde sarà una coalizione di sinistra o una destra costituzionale. Quello che avverto è che la coalizione sta raschiando il fondo del barile e…