claudio visani

La notte della politica e la luna nera.
Il primo romanzo di Claudio Visani

"Il 12 è il numero del mio destino. Il 12 novembre 1985 sono nato. Il 12 gennaio mi sono separato da Anna. Il 12 agosto ho fatto l’amore con Erika. Il 12 maggio ho conosciuto Marina. Nel giorno 12 di…



Duda al ballottaggio
In Polonia ora possono
vincere i democratici

La partita vera in Polonia si giocherà il 12 luglio e potrebbe uscirne una situazione politica del tutto nuova. Ci sono ragionevoli speranze che l’opposizione democratica al secondo turno delle…



Le tante (troppe) maschere di Giuseppe Conte

Si ricama molto nei giornali sulla compiuta metamorfosi di Conte che, da capo unto dalla rete, oggi riceve la fiducia dell’aula esortando ad un “uso responsabile del social network”. Da presidente…



Roma, quella vittoria casa per casa

Un lumicino, però importante, la vittoria di Giovanni Caudo nel Municipio 3 di Roma, perché può, nella generale débâcle del PD e della sinistra, indicare una direzione sulla quale incamminarsi. Ho…



Berlusconi, come se nulla fosse accaduto

“Noi siamo un paese senza memoria, il che equivale a dire senza storia”, scrisse Pier Paolo Pasolini nel 1975, prima di essere ucciso all’Idroscalo di Ostia. Sono passati quarantatré anni e quel…