La guerra in Europa
rischia di affamare
il mondo intero

Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, parlando all’Assemblea Generale dell’ONU il 14 marzo scorso, ci ha avvisato: la guerra in Ucraina innescherà “un uragano di fame ed il…



Spegnere il braciere

La guerra è il grande choc. Che non sarà solo economico, ma sociale e demografico. Grandi masse si muoveranno da un posto all'altro. Le nostre società avranno un bisogno assoluto di iniezioni di…



Le ceneri, il corpo, la fame di vita: il suo monito ci insegue ancora

Stupenda e misera città che mi hai fatto fare esperienza di quella vita ignota: fino a farmi scoprire ciò che, in ognun, era il mondo La città di cui parla Pasolini in questi versi de Le ceneri di…



Salari reali

L'inflazione che abbiamo oggi non tocca tutti ma solamente le fasce più deboli della società. In questo modo si rischia un altro aumento delle diseguaglianze che sono già pesanti. E poi abbiamo anche…



Sergio Mattarella

Il vecchio-nuovo presidente e la forza della dignità

  “Non posso sottrarmi alla nuova chiamata, dobbiamo costruire l’Italia del dopo emergenza”. Dopo aver ribadito il concetto della prima ora, che lo ha portato ad accettare l’imprevisto secondo…



Pd, non basta
il sostegno di una
aristocrazia elettorale

Il 2 novembre scorso Ipsos ha rilasciato un report che - pur con le cautele di qualsiasi indagine campionaria (i dati sono estratti da 4mila interviste effettuate tra gli elettori tra il primo e il…



Dal governo
una piccola
legge di bilancio

La prima Legge di Bilancio di Mario Draghi è di circa 25 miliardi di euro, più o meno pari a un punto percentuale di Pil. Possiamo dirlo? Non è una manovra da far perdere la testa. Certo Bruxelles…



Il volto umano

Ci sono misure concrete che forse possono permettere qualche cambiamento significativo. Mi piacerebbe aggiungerne altre due: il salario universale e la riduzione della giornata lavorativa. Un reddito…



Capitalismo

Non mi sento uno sconfitto. Né ritengo sconfitto il ceto sociale che ho sempre difeso. Semplicemente perché credo che un giorno vinceremo. Il capitalismo per sopravvivere deve aumentare sempre di più…



Cresce la povertà:
dietro quei numeri
ci sono persone

Nello svolgere egregiamente il proprio lavoro, l'Istat ci ha opportunamente inondato di dati sulla povertà in Italia nel 2020. Sono dati impressionanti per la crescita assoluta e qualitativa di…



Povera, diseguale,
con meno lavoro: così
il Covid cambia l’Italia

“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro” dice il primo articolo (sotto il titolo “Principi fondamentali”) della Costituzione. Siamo ancora lì: al lavoro, a un diritto che per molti…



Noi e le facce degli assenti
in questo mare di poveri

Siamo sicuri che tutto il disamore a cui stiamo assistendo in questi ultimi mesi - ingigantito nelle ultime settimane dalla nuova esplosione del Covid, con le nuove restrizioni, con le certo lecite…