“Blocco” di Kaliningrad, pericolosa partita per mettere all’angolo la Russia

Ma c’era davvero bisogno di aprire un nuovo fronte di tensione con Mosca? Le autorità russe hanno reagito con molta energia e con toni decisamente aggressivi a quello che definiscono il “blocco” di…



Orbán resta al potere, ma si sfascia l’alleanza sovranista di Visegrád

Viktor Orbán resta al potere. Secondo i dati disponibili a tarda notte il premier ungherese avrebbe vinto le elezioni parlamentari con oltre il 50% dei voti e avrebbe assicurato al suo partito,…



Salvini e i sovranisti, l’impossibilità di essere normali

Pareva Sordi in una delle sue più urticanti rappresentazioni degli orizzonti estremi dell’italiano medio, in una di quelle scene che feriscono per empatia tricolore anche quanti non si riconoscono in…



Si faranno i corridoi umanitari, ma Putin vuole la guerra totale

Si stringono la mano. Cinque da una parte cinque dall’altra e i più lontani ai capi del tavolo si allungano per arrivare a toccarsi. Per chi è alla ricerca di simboli è un fatto: l’altra volta, nel…



il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky visita il fronte 27-05-2019

Ucraina, uno spiraglio di trattativa mentre l’offensiva rallenta

Uno spiraglio, minimo ma percepibile. La crisi ucraina e poi la guerra ci hanno abituato ai più imprevedibili mutamenti di prospettiva e può darsi che quella piccola luce che pareva essersi accesa…



Putin ha un consenso altissimo ma in Russia qualcosa si muove

Abbiamo appreso nelle ultime 48 ore che mai, per i governi occidentali, è stata realistica l’ipotesi dell’ingresso dell’Ucraina nella NATO e nella UE. E Putin certo lo sa e lo sapeva, forse solo gli…



polonia ungheria

La fermezza di Bruxelles e il rapporto con Putin spaccano Visegràd

In due sentenze separate la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha respinto il 16 febbraio 2022 i ricorsi dei governi polacco e ungherese contro i meccanismi adottati dal Consiglio dell’Unione e…



bambini_povertà

Lo slancio di Franco Loi per uscire
dal “freddo” che minaccia il mondo

Un bambino di un anno nei giorni scorsi è morto di freddo nel gelo della foresta, al confine tra Polonia e Bielorussia. Nessuno si è accorto di lui se non i suoi genitori migranti in fuga dalla Siria…



Patto sui migranti, manca la firma italiana
Che aspetta Draghi?

Quel che sta avvenendo alla frontiera fra la Polonia e la Bielorussia rappresenta la ripetizione di un dramma che si ripete da anni in tutto il mondo e che gli Stati ricchi cercano di risolvere con…



Profughi al confine Bielorussia Polonia

Fortezza Europa

È vero che Lukashenko sta usando i migranti come pedine in una cinica manovra diplomatica. Ma "strumentalizzare gli esseri umani" è esattamente ciò che la politica migratoria dell'UE ha praticato…



Profughi al confine Bielorussia Polonia

“Nella foresta vedo morire i profughi e con loro muore la nostra dignità”

La situazione al confine tra la Bielorussia e la Polonia si fa ogni ora più grave. Adesso i migranti, nella realtà profughi di guerra che dovrebbero essere protetti dal diritto internazionale, sono…



Al confine della vergogna

Una piccola quantità di cibo e di acqua sta arrivando dalla parte bielorussa. I militari polacchi si rifiutano di dare aiuto anche ai casi più vulnerabili. Oggi sono stati distribuiti dei fogli per…