Fausto Coppi, il campionissimo in fuga
verso il futuro nell’Italia bigotta

C'è un uomo solo al comando della corsa. La sua maglia è biancoceleste. Il suo nome è Fausto Coppi. Sessant'anni dopo la sua morte, il 2 gennaio 1960, Fausto Coppi resta nella memoria, un mito, un…



Pietro Nenni sinistra

Sinistra unita

Soltanto una sinistra unita è in grado di vincere la battaglia democratica. Sia chiaro che il tempo non lavora per la sinistra, e c’è poco tempo per evitare la definitiva disgregazione di una società…



Chiedevano lavoro, ebbero piombo. L’eccidio di Modena 68 anni fa

Il 9 Gennaio 1950 a Modena si protesta contro la serrata e i licenziamenti ingiustificati alle Fonderie Riunite. La polizia spara sulla folla provocando la morte di sei lavoratori: Angelo Appiani…