Pd

Perché dico no al Pd? Non per motivi ideologici o di appartenenza ad una storia che pure ha un significato e un valore politico ed umano. Appartenenza per me non significa solo il Pci, al quale ho…



Pd, è l’ultima sirena:
la sua maledizione
colpisce anche Zingaretti

Fuori un altro. La maledizione del Pd ha fatto l’ennesima vittima tra i suoi leader: Nicola Zingaretti ha annunciato le dimissioni, che formalizzerà all’Assemblea nazionale della prossima settimana.…



cinque stelle

Cinque Stelle,
ora è affidato
tutto a Conte

Sarà che forse sta nascendo una nuova forza politica, ma se le cose andranno come annunciano i sondaggi, ne morirà un’altra, il Pd, e della quercia non rimarrà che un alberello. Così, dovendo…



Renzi, non basta una battuta per liquidare il caso Kashoggi

Dice che è tutto legale, che non c'è niente di male a prendere soldi per le conferenze tenute all'estero.  Come quella nella Davos del deserto, che a quanto ne abbiamo visto in realtà più che una…



Si può dire che Draghi ha fatto un governo sgangherato?

Ora che il governo è al completo, ora che il governissimo è al riparo da qualsiasi colpo, urto, insidia, trabocchetto, con la firma persino di Salvini, mi riprendo, facendomi scudo del grandissimo…



Così la sinistra
è diventata
sempre più pallida

Ho letto l’articolo di Pietro Folena su Strisciarossa che mi trova “molto” d’accordo. Vorrei però dare un piccolo contributo di esperienza rispetto alla storia, ma sarebbe più adatto dire cronaca…



Ma per contare
le donne devono fare
come gli uomini?

Non è una mera questione di quote. Le donne che pure l’hanno posta negli anni per cercare di ottenere una rappresentanza altrimenti negata,  lo sanno bene che non è il genere femminile che garantisce…



Attuare l’articolo 3
della Costituzione
sull’uguaglianza

Non dimentichiamo che già al World Economic Forum di gennaio 2020 si discuteva di come avviare una nuova fase del capitalismo, per metterlo in grado di affrontare i grandi temi del XXI secolo,…



Governo Draghi, la spaccatura M5S
può cambiare la storia del Movimento:
finisce l’era delle fomule facili?

Silenzio. Tutti i partiti si affrettano a dire la loro sul governo presentato da Draghi al Quirinale, tranne loro, i cinque stelle. Loro zitti per un tempo notevolissimo, quasi una voragine di…



Il nuovo esecutivo
un’occasione
per riunificare la sinistra

Nel discorso del 2 febbraio il Presidente Mattarella ha presentato, con una franchezza per alcuni versi irrituale, i termini essenziali del problema italiano. La triplice natura di una crisi –…



Quale politica sarebbe
necessaria per far
rinascere la sinistra

La lezione delle ultime settimane è questa: per quanto Pds-Ds-Pd si predispongano a fare l’ala timidamente progressista dell’europeismo ortodosso, per quanto siano disposti a salvare le élite…



salvini

Caro Pd, di’ una cosa
di sinistra: mai
al governo con Salvini

E’ vero che in questi anni ci siamo abituati a vedere tutto e il contrario di tutto, con rocamboleschi cambi di scena e di abito che nemmeno Fregoli sarebbe stato in grado di compiere a questa…