Militanza

E’ una necessità vitale per la sinistra tornare ad impegnarsi per la ricostruzione delle identità collettive. Questa è l’arma senza cui è impossibile vincere la nuova guerra per il controllo di una…



Le idee

Le mie idee non me le cambieranno certamente coloro che pronunciano requisitorie contro lo Stato dalle mani bucate, contro l’assistenzialismo, contro l’egualitarismo colpevole di aver ucciso il…



Parteciparono alla
“macelleria Diaz”, ora
vengono promossi

I signori Salvatore Gava e Pietro Troiani sono poliziotti. Con delibera del 28 ottobre scorso, firmata dalla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese e dal capo della polizia Franco Gabrielli, essi…



Quanto è peggiorata
la condizione del lavoro
dopo la cura Marchionne

Intervista 9, addetto Logistica, Agap Maserati. “In Mirafiori c’è una forte individualità, fortissima. (…) Instillare nei lavoratori una forma di competizione dove il tuo collega non lo vedi più come…



Sindaco di Roma,
se il PD non sceglie
Calenda si impone

È sconcertante: il Partito Democratico, mentre afferma di essere – per risultati elettorali ottenuti e per debolezza degli alleati di governo – il centro imprescindibile della compagine che governa…



Napoli al voto
più importante
tra veti e tatticismi

Nonostante sia finita da pochissimo la tornata di elezioni amministrative e regionali, l’orizzonte del dibattito politico sta già delineandosi in quello che sarà il prossimo voto amministrativo,…



roma

Sindaco di Roma,
la partita per ora
si gioca al chiuso

La discussione sulla autocandidatura dell’ex ministro Carlo Calenda a sindaco di Roma ha un che di surreale e vago e poco incardinato sui molti punti dolenti della metropoli capitale. Una…



Spazio alla politica:
le buone ragioni del
sistema proporzionale

Ma davvero il “ritorno al proporzionale” è una sciagura, come pigramente continuano a sostenere autorevoli commentatori ed esponenti politici? Nonostante il tema delle riforme elettorali sia da anni…



Vincere ad ogni costo, anche a quello
del trasformismo

Lo chiamano civismo, ma è solo trasformismo. Dentro le liste civiche, apparentemente apartitiche, nate con l’intento di promuovere quella società civile che non si riconosce nelle sigle tradizionali,…



A sinistra non basta l’antifascismo, serve un patto popolare

Una fondamentale contraddizione del voto (referendario e non) è che il Pd in lento arretramento tiene un fronte “anti-destra” che resiste in sempre più ristrette zone, spesso Ztl. D’altro canto il…



Bene la Toscana
Va superato
il progressismo sbiadito

I toscani hanno sciolto le nubi che si stavano addensando sulle nostre teste e hanno respinto Salvini e la destra estrema. La vittoria del centrosinistra si è così imposta come espressione in primo…



Ora Zingaretti ha la forza
per costruire
una svolta

Se ci limitiamo a guardare la carta geopolitica delle Regioni italiane, non possiamo che interpretare il turno elettorale del 20 e 21 settembre come un voto di resistenza e di sostanziale tenuta, sia…