Il partito, Macron, le alleanze
i nodi del Pd a congresso

Il congresso è ancora lontano ma finalmente si intravedono contenuti di discussione vera nel Partito Democratico. Magari con un certo grado di confusione o di approssimazione, ma si può dire che il…



Chi irride Veltroni sbaglia. Lo si critichi, ma senza astio

Dopo l’articolo di Walter Veltroni su “Repubblica”, ho letto sui social, accanto a reazioni di consenso. anche sfottò, parole forti, fastidio per l’intervento dell’ex segretario del Pd. Le critiche…



Che cosa cerchiamo noi apolidi di sinistra

Non è facile la vita di noi “apolidi di sinistra”. Che poi veramente apolidi non siamo. Abbiamo avuto un partito, anzi il Partito, come casa di famiglia per decenni, alcuni fin da piccoli. Poi ci…



L’inerzia progettuale
del Pd e l’errore
di evocare Macron

È ormai impossibile sottovalutare la gravità della crisi del PD. Il voto del 4 marzo ha mostrato quanto, in condizioni irripetibili ed estremamente favorevoli – con Berlusconi e il centro-destra…



Disuguali

Una società che produce risultati fortemente disuguali è anche, più o meno inevitabilmente, una società che offre opportunità fortemente disuguali. La forte disuguaglianza impone costi pesanti alla…



New York, il big battuto dalla ragazzina

Come accade spesso ormai, nessuno ha visto arrivare la valanga. Così succede che una ragazza di 28 anni si aggiudichi le primarie democratiche a New York, battendo un pezzo grosso del partito Joseph…



Quelle ragazze
con il codice

E’ la battaglia delle STEM, le materie scientifiche che così poco attraggono in generale e ancor meno seducono le ragazze. Difficile farle appassionare. Eppure nessuno mette in discussione che il…



Pazzo

Come dite in italiano, pazzo? Ecco, non c’è un termine migliore per descrivere Trump. Mia moglie, che tra le altre cose tiene lezioni a studenti di psichiatria, preferisce “narcisista maligno”. Sia…