Matteotti ultimo atto

I candidati socialisti non solo non potevano circolare, ma molti di essi non potevano neppure risiedere nelle loro stesse abitazioni, nelle loro stesse città. Alcuno, che rimase al suo posto, ne vide…



Fascismo, il primo compito dell’opposizione: squarciare il velo dell’ipocrisia

“A dispetto di quello che strumentalmente si è sostenuto, non ho mai provato simpatia o vicinanza nei confronti dei regimi antidemocratici. Per nessun regime, fascismo compreso”. Giorgia Meloni…



Costituzione, art. 138

Le leggi di revisione della Costituzione [...] sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni […] e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella…



Crisi di governo, la posta in gioco è la qualità della nostra democrazia

La questione in gioco è la democrazia in Italia. La sua qualità.  Ascoltando esponenti politici e commentatori sembra si sia svolta una lite incomprensibile tra Conte e Draghi, che ha portato alla…



voto elezioni

Attenti, l’astensionismo può uccidere le democrazie

Nonostante gli sconcertanti scenari che talvola si presentano, come quello degli ultimi giorni in Italia, la superiorità etica dei sistemi democratici rispetto a quelli autoritari e repressivi è…



Oscar Luigi Scalfaro

Parlamento

Per dirla brutalmente: non comanda la piazza. Abbiamo una democrazia con il suffragio universale, col voto personale, eguale, libero e segreto per scegliere persone che fanno le leggi, eleggono il…



Guerra: Parlamento ridotto a spettatore che ignora l’opinione dei cittadini

Siamo permanentemente sommersi di parole, polemiche, giostre mediatiche, sondaggi e grida. Una opinione caciarona tanto rumorosa quanto priva di influenza su coloro che decidono, i quali decidono…



Gli applausi a Mattarella, dietro all’entusiasmo che c’è?

Il Corriere della sera, ai piedi di un entusiastico articolo degno dell’entusiasmo manifestato in aula a Montecitorio dai parlamentari italiani, ha pubblicato la classifica degli applausi, classifica…



Mattarella scuola Manin

Bene comune

Credo che ciascun Presidente della Repubblica, all’atto della sua elezione, avverta due esigenze di fondo: spogliarsi di ogni precedente appartenenza e farsi carico esclusivamente dell’interesse…



Con l’astensionismo
non facciamo
finta di niente

Quanto è sana una democrazia in cui la maggior parte del demos non vota? Poco, si direbbe. Perché è una contraddizione in termini. Se il popolo è chiamato a scegliere i propri rappresentanti, ma non…



Quirinale, basta gioco dell’oca: un presidente per rianimare i partiti

Toto Quirinale. Croce e delizia dei retroscenisti. Eterno giocone dell’Oca. E grande affare ai picchetti con quote. Oggi si scommette persino su pioggia o sole in Val Padana. Figuriamoci sul prossimo…



parlamento

Parlamento e partiti deboli: nei fatti è il governo che fa le leggi

Una delle domande più comuni durante gli esami di diritto costituzionale, o di diritto pubblico, all’università è: “In Italia, chi fa le leggi?”. Ogni tanto capita che qualche studente risponda: “Il…