“Cara Unità…”. Dal 12 febbraio 1924 i lettori scrivono al loro giornale

Il 12 febbraio 1924 viene dato alle stampe a Milano, in Via Santa Maria alla Porta nei pressi di Corso Magenta, il primo numero de «l’Unità», ‘quotidiano degli operai e dei contadini’ (con la fusione…



Perché fare l’operaio senza diritti e soldi?

Cari industriali di Cuneo, sono un giovane (non operaio) e ho letto la vostra lettera: “Cari ragazzi, fate gli operai”. Io ho sentito un brivido, certo. Perché, vedete, gli operai oggi non godono di…



Chi cena con risotto al salto e Merlot
e chi non arriva alla fine del mese

Un nostro conoscente, dirigente di una grande azienda statale, ci raccontava ieri che essendo venuto l’altro giorno a Milano con cinque importanti signori stranieri, in visita presso varie industrie…



Grasso: “Una nuova casa per
un’Italia di liberi e uguali”

DOCUMENTO - Che emozione essere qui con voi! Vedo persone, storie, culture e mondi che hanno scelto di camminare insieme non in virtù di un calcolo politico ma per difendere i valori e i principi in…



Operai

Ah poveri operai senza silenzio né ideali / nei cortei così frequenti, rotti e tristi! / Per dignità e buon gusto nemmeno i giornali ne parlano più, tanto meno gli illustri colonnisti / opinion…



L’eclissi della sinistra
nella città dei Cantieri

Era città di sguardi lunghi. Ora pare un posto di pensieri sincopati, dettati da paura (sicura), cinismo (forse), impotenza (certa). Abbandonate il luogo comune, se volete capire Castellammare di…



Dalla parte di Mario
licenziato dalla fabbrica

Mettetevi nei panni di Mario. E' un giovane operaio. Lavorava fino a ieri presso quella che un tempo si chiamava Fiat, oggi FCA, a Cassino. Era pieno di entusiasmo e belle speranze. Lui era presente…



Dal sogno del “Vietnam libero”
al Paese che sfrutta gli operai

Il 21 ottobre 1967 centomila manifestanti sfilano a Washington chiedendo la fine della guerra in Vietnam. Nell’opinione pubblica il consenso verso la guerra si incrina: ormai oltre il 50 per cento…



Salari, sinistra
e sindacato

Finalmente si è levata una voce autorevole. Nei giorni scorsi quella di Mario Draghi, che ha detto “I salari e gli stipendi sono troppo bassi…”. Ovvio bisogna elevarli, soprattutto in Italia, dove le…



Voci da Pomigliano
“Sinistra? Sparita”

La cosa che colpisce di più è il silenzio. Cupo. Di ghiaccio. E’ il cambio turno: tra le 13.15 e le 13.45 il piazzale davanti al Giambattista Vico si riempie di gente, con gli operai in uscita e…



“All’Ilva il risveglio
di noi tute blu”

Il governo che ritiene irricevibile la proposta del gruppo Mittal-Marcegaglia non è il solo risultato per i lavoratori dell’Ilva di Taranto. Gli operai dell’acciaieria più grande e pericolosa…



Sinistra, non c’è
tempo da perdere

Una parte significativa dell’elettorato di sinistra attende proposte concrete, anzitutto sul lavoro. Si tratta per lo più di persone scarsamente interessate alle alchimie sulla individuazione della…