Turchia , l’infamia
dei bambini-soldato
in guerra in Libia

Fra gli orrori della guerra in Libia, che l'occidente pare aver dimenticato, c'è anche l'uso dei bambini-soldato. Una strategia infame, contraria alla civiltà e a tutte le convenzioni internazionali,…



Rifugiati, il messaggio di Rodotà:
“La parola chiave è inclusione”

In occasione della giornata mondiale Onu del rifugiato (il 20 giugno) e del terzo anniversario della morte di Rodotà (il 23 giugno) può essere utile riprendere alcune riflessioni del grande giurista…



Diritto di migrare e Covid-19:
dal 3 giugno torna la libertà?

Da moltissimo tempo non è così scontato (come si crede) contemplare la libertà di migrare fra le libertà degli individui umani sul pianeta. Non esiste proprio un’assoluta libertà di cambiare…



Trump contro Oms
Ma è sconfitta certa
senza strategia mondiale

Covid19 continua a tenere in scacco il mondo, nell’irrefrenabile conta quotidiana dei contagi, e dei morti.  L’onda virale continua a gonfiarsi e si propaga, avanzando fino a lambire paesi del mondo…



Un ponte aereo
per salvare
i bambini yemeniti

Sotto l’egida nella Nazioni Unite, la storica, spesso informale e sempre riservata diplomazia di pace del Nord Europa, ha ottenuto una vittoria. È stato aperto, questa settimana, il ponte aereo…



“La specie meticcia” di Calzolaio, perché serve una teoria delle migrazioni

È un libro ambizioso, quello che ci propone Valerio Calzolaio con La specie meticcia (People editore, 2019, 220, euro 18,00). Le tesi ambiziose sono almeno tre ed è facile rilevarle già dal titolo,…



Libia, l’UE parla
con una voce sola
e “resuscita” l’Onu

Ci sono molte ragioni per dubitare che la conferenza di Berlino sulla Libia riuscirà a disinnescare la crisi, a far tacere le armi e a portare un po’ di stabilità nell’area. Le prime notizie che…



Porto sicuro

Quarantaquattro morti, forse di più. E 130 feriti per il bombardamento di un centro per migranti in Libia. " Questo attacco potrebbe chiaramente configurare un crimine di guerra, perché ha colto di…



cinese alla Fao

La Cina all’assalto
delle Nazioni Unite
conquista la Fao

Sono passati trent’anni dal massacro di Piazza Tienanmen. Non si saprà mai quanti sono stati gli uccisi nella notte del 4 giugno 1989. Non si saprà mai il nome di quel ragazzo che da solo fermò la…



Svezia prima nel donare energia elettrica

Dopo due giorni senza energia elettrica quarantotto milioni di persone in Argentina e Uruguay stanno finalmente tornando alla normalità. Non sappiamo le cause dell’accaduto, ma sappiamo che un altro…



La giornata mondiale del rifugiato:
non li vediamo, ma muoiono ovunque

Come ha scritto Pietro Greco la settimana scorsa su queste pagine (VEDI QUI)  il flusso di migranti nel Mediterraneo non è diminuito. I profughi (una piccola parte dei migranti) continuano a essere…



La verità sui migranti del Mediterraneo:
è falso che gli arrivi sono diminuiti

Il flusso di migranti nel Mediterraneo non è diminuito, contrariamente a quando sostiene una narrazione, che pensa di essere consolante, proposta (anche) dal nostro ministro degli Interni. Le rotte…