Danimarca, 80 tombe ebraiche violate a 81 anni dalla "notte dei cristalli"

Nell’ottantunesimo anniversario della “Notte dei cristalli”, ottanta tombe del cimitero ebraico di Randers, nella Danimarca centrale, nella penisola dello Jutland, sono state profanate e divelte, tutte dipinte…


Il revisionismo storico
è sbarcato
all'Europarlamento

Il parlamento europeo ha approvato, anche con molti voti di deputati della sinistra (compreso il PD) una mozione in cui si equiparano fascismo e comunismo. Se fosse vivo Ernst Nolte sarebbe contento. Nolte il…


Le ferrovie olandesi
risarciscono le vittime
dell'Olocausto

Per anni Salo Muller, 83 anni, figlio di ebrei uccisi ad Auschwitz, si è battuto per un risarcimento agli eredi da parte delle ferrovie dei Paesi Bassi (NS). Il gruppo guadagnò l’equivalente di 2 milioni e…


Quel che succede ai tempi della Shoah
Una tragedia che parla all'oggi

La tragedia del secolo scorso, la Shoah, non ha solo messo in luce le responsabilità degli Himmler, degli Eichmann, dei criminali nazisti e di chi con loro ha collaborato (durante il Terzo Reich si valutano…


27 gennaio, mai dimenticare. Per impedire che ritorni l'orrore

Vi sono due verbi per indicare il venir meno della memoria. Si tratta di termini apparentemente identici, e che invece alludono a situazioni diverse. Di-menticare, letteralmente, vuol dire far uscire dalla…


Auschwitz negli occhi di Sami
La vita di Modiano nel film di Veltroni

Gli occhi di Sami. Sono proprio gli occhi di Sami che restano impressi nella memoria. Perché in quegli occhi c’è tutto: dalla luce al buio. Si accendono quando esprimono la speranza e si spengono,…


Segre, una donna che serve all'Italia

Liliana Segre è senatrice a vita. La prima nomina di Sergio Mattarella non poteva essere migliore. Liliana è una delle poche, ormai, sopravvissute ai campi di concentramento nazisti. Lei, ad appena tredici…