Le parole giuste che servirebbero alla sinistra

Con l'azione dell'esclusione colpiamo, nella sua stessa radice, i legami di appartenenza alla società a cui apparteniamo, dal momento che in essa non si viene semplicemente relegati negli scantinati…



Genova e i frutti malati delle privatizzazioni e delle concessioni

Da qualche anno un interessato chiacchiericcio ci dice ad ogni pie' sospinto che il futuro dell’Italia deve collocarsi dentro il concetto di smart city. Intendiamoci, tutto il gruppo di testa dei…



La Fca dopo Marchionne, 30.000 operai a scrutare l’orizzonte tra Cigs solidarietà e l’ombra di Trump

Il “segnale” (pessimo) sarebbero state le dimissioni del responsabile per l’Europa delle attività del Gruppo, Alfredo Altavilla, arrivate il 23 luglio, subito dopo l’ascesa al trono di Michael…



Ilva o non Ilva, l’ambiguità dei grillini

Il nuovo governo chiuderà l’Ilva, o renderà i suoi impianti meno inquinanti? A chiederselo sono in molti sulle sponde del Golfo di Taranto puntando soprattutto l’attenzione sui grillini che sulla…



Il lavoro non sia condanna a morte

Mai come quest’anno il Primo maggio dei lavoratori italiani sarà un giorno di lotta, di denuncia e di proposta. Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di dedicare la celebrazione della festa dei lavoratori…



Lavoro tra precarietà, crisi e Gig economy

Il futuro del lavoro sta nella Terza Rivoluzione Industriale, ha affermato Jeremy Rifkin in una recente intervista. In attesa che i nostri politici e imprenditori si informino e si formino sulla…



Poveri e ricchi

La crisi ci dice che dobbiamo realizzare un nuovo sistema economico che crei posti di lavoro e in cui il divario tra ricchi e poveri si assottigli anziché ampliarsi. Dobbiamo riuscire a creare una…



Emergenza periferie
un milione di invisibili

Il lavoro svolto dalla Commissione d’Inchiesta sulle città e le periferie italiane segna il ritorno del Parlamento alla nobile tradizione delle inchieste sociali che ha avuto grandi precedenti come…



La lotta delle Reggiane, la più lunga
occupazione di una fabbrica

Nel 1950 alla Officine meccaniche italiane s.a. - meglio note come Officine meccaniche reggiane, o più semplicemente Reggiane - a fronte di un piano di 2.100 licenziamenti, inizia la più lunga…