Putin, la guerra all’Ucraina e il tramonto dell’Occidente

Il tramonto dell’Occidente. E’ lo scenario che insegue Vladimir Putin, dopo aver aggredito l’Ucraina, nel cuore dell’Europa. Ma è storia vecchia. Già un secolo fa, il filosofo della storia Oswald…



Tentacoli

La cleptocrazia dell'era Putin mirava a qualcosa di più che a riempire le tasche degli amici del presidente... i miliardi di dollari a disposizione dei compari di Putin sarebbero stati usati per…



thuram

“Il pensiero bianco”: analisi e critica
del razzismo sistemico dell’Occidente

Mondo. Da poco meno di mille anni. Consapevoli o meno, noi bianchi tendiamo a ragionare e agire attraverso un pensiero razzialista bianco, con il quale abbiamo permeato anche opinioni e percezioni…



L’Europa salvi le donne afghane
e i valori dell’Occidente

“Il tramonto dell’Occidente”. Siamo stati avvisati, cento anni fa, dal filosofo tedesco Oswald Spengler, che annunciava - dopo la Grande Guerra - la decadenza della nostra “civiltà”, al pari di tutte…



Nawal con i migranti
sulla rotta balcanica
“Qui l’umanità è perduta”

“Immaginate di avere una madre, una sorella, un figlio, un neonato su una strada del genere, percorrere chilometri e chilometri, per poi essere respinti da una polizia di frontiera che, senza alcuna…



Le radici profonde
del razzismo, anche
nelle istituzioni

«Voglio esprimere solidarietà e vicinanza a Beatrice Ion, atleta della nazionale italiana di basket in carrozzina, vittima insieme al padre, di una vergognosa aggressione fisica e verbale a sfondo…



Jihad, il terrore
dei senza padre

Le regole, e il mondo tutto delle leggi, si sono sviluppate nella storia parallelamente al patriarcato. I maschi, per divenire anche padri, hanno infatti dovuto darsi delle norme. Formarsi questa…



Il problema non è il “loro” razzismo
ma quello nascosto dentro di “noi”

Lo stupore e l’indignazione che proviamo per le continue manifestazioni di razzismo in Italia sembrerebbe implicare che si tratti di un fenomeno nuovo. Ma è proprio così? Davvero il razzismo…



Putin “zar” fino al 2024
ma già inquieta il dopo

La sola incognita nelle urne russe rischiava di essere la disaffezione al voto. Non tanto per un calo di popolarità del presidente Putin, quanto piuttosto per l'esito scontato delle elezioni: quarto…