Primo Levi, targa a Livorno

Il dogma

A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che "ogni straniero è nemico". Per lo più questa convinzione giace in fondo agli animi come una infezione latente.…



La via del dialogo

Va ricordato che in ogni ambito libertà e democrazia non sono compatibili con chi alimenta i conflitti con chi punta a creare opposizioni disseminate fra le identità, con chi fomenta scontri, con la…



Un’alternativa al potere
che costruisce
nemici e capri espiatori

La politica è fatta di bisogni e interessi, ma in democrazia conta soprattutto come vengono rappresentati.La dilatazione recente del marketing elettorale è il punto d’arrivodi un processo lungo…



La guerra morale del popolo curdo

La guerra di popolo ha sostenitori e oppositori. Questi ultimi lo sono per ragioni politiche perché la ritengono uno strumento rivoluzionario, un’istituzione anarchica legalizzata pericolosa verso…



Ostia, meglio
l’astensione

Non si può scegliere tra un’incompetenza totale e acclarata propria per natura dei 5 stelle e la destra dura, dilagante a Ostia. Se anche i pentastellati riuscissero a governare in un territorio…