Trump, il virus,
le minacce:
tragicommedia Usa

Pressoché ogni dittatore che si rispetti ha, in tempi e modi diversi, avuto il suo. Quello di Benito Mussolini s’apriva, notoriamente, sulla facciata austera di Palazzo Venezia, all’ombra delle marmoree…


La storia del Pci attraverso un tavolo, dai gerarchi al concessionario auto

Tra i tanti possibili spunti per raccontare pezzi di storia del Pci – nel centenario della fondazione e nel trentennale dello scioglimento, che ricorrono entrambi a gennaio del prossimo anno – finora nessuno…


Narodni Dom, la scintilla del fascismo
Cento anni dopo restituzione agli sloveni

Accadde il 13 luglio del 1920 che una folla rumoreggiante si radunasse a Trieste in Piazza Grande, appena ribattezzata piazza dell’Unità d’Italia. Che l’arringasse Francesco Giunta, amico personale di…


Fascismi

La mia paura non è che il fascismo ritorni, ma che ci sia già anche se non sventola le bandiere nere. Non mi serve qualcuno con l'olio di ricino per gridare aiuto. Il segnale d'allarme deriva dalla troppa…


Qualcuno, per favore, butti giù il mausoleo all'assassino Graziani

D’accordo, la statua di Indro Montanelli resta dov’è. Ed è giusto così. Ma del mausoleo a Rodolfo Graziani nel tranquillo borgo di Affile (valle dell’Aniene, una settantina di chilometri da Roma) che cosa ne…


Squarciare una tela polverosa:
storia di Mara, donna del '900

Mara è fascista. Ha 13 anni ed è felicemente innamorata del fascismo. E’ nata nel 1920 e dunque la sua adolescenza coincide esattamente con tutta la retorica e gli slogan del fascismo. Vive vicino a largo di…


Natale in carcere

Per natale avrei voluto mandarti un telegramma di auguri che ti fosse arrivato proprio fresco fresco per l’occasione; ma non mi è stato concesso. I carcerati, a quanto pare, non hanno il diritto di mandare…


Un uomo mediocre

Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di…


Pieni poteri

E’ stato detto da qualcuno che è urgente confidare i pieni poteri al governo. Il Parlamento – eletto dai cittadini – votando la legge di delegazione, li abbandonerebbe all’arbitrio. Sembra a noi che chiunque…


Insieme mai
viva le scissioni

“Credo che tra non molto mi dimetterò da deputato perché è tutta opera e lavoro inutile. Si è contro gli altri partiti; e il proprio partito non fa nulla di ciò che si dovrebbe fare. Allora, a che scopo?” Lo…


La destra conquista Predappio. E riapre la questione della tomba del duce

Per la prima volta dal dopoguerra Predappio è stata conquistata alle elezioni comunali dalla destra. Il neo sindaco, Roberto Canali, sostenuto da Salvini e Meloni, ha dichiarato che per prima cosa farà…


Perché le parole di Mussolini
sono tornate a essere "parole gridate"

Quando certe parole e i loro significati acquistano cittadinanza pubblica, contemporaneamente si consolidano immagini che sono il senso culturale e l’abito mentale di quelle parole. Così: la massa è…