Quelle parole russe nei sotterranei dell’acciaieria Azovstal

Nel video girato nei sotterranei di Azovstal, nel quale si vedono militari che consegnano delle buste di alimenti ai civili, la lingua che si ascolta, in cui le persone rinchiuse si scambiano saluti…



Dialogo e volontà di pace contro il mostro della guerra

La pace non si impone automaticamente, da sola, ma è frutto della volontà degli uomini. Viviamo oggi, nuovamente, l’incubo – inatteso perché imprevedibile - della guerra nel nostro Continente. Si…



Il massacro di Bucha, orribile crimine di guerra come fu in Kosovo

Mani livide che spuntano da sepolture sommarie. Polsi legati con stracci bianchi su corpi senza vita, chissà forse gli stessi stracci che i civili ucraini si annodano addosso per far capire che sono…



Serbia Russia

Così Putin propaganda lo spirito panrusso

L’orgoglio. Dei russi e dei serbi. La tv accesa all’ora del telegiornale trasmette le immagini della Serbia bombardata dalla Nato, proprio 23 anni fa. “Belgrado se lo ricorda. Anche Mosca ricorda”.…



Il nazionalismo di Putin
è diventato guerra contro
l’Ucraina che “non esiste”

Che cosa vuole Vladimir Putin? Apparentemente, l’avventura nella quale si è lanciato aggredendo brutalmente l’Ucraina sembrerebbe non aver senso. Se il suo problema – come ha sempre sostenuto – era…



Demetrio Volcic

Addio a Demetrio Volcic, il giornalista che ci ha raccontato la guerra fredda

“Chi ne sa di più: tu che la guerra fredda l’hai raccontata o lui che l’ha fatta?” Fra i tanti cari ricordi che ho di Demetrio Volcic il più vivo è una serata d’inverno in un ristorante italiano di…



Storie di spionaggio a Mosca. Dal diplomatico italiano espulso a Naval’nyj

Nulla di più nulla di meno di ciò che la Farnesina si aspettava da Mosca quando, il 31 marzo decise l’espulsione di due funzionari dell’ambasciata russa. Per amore di verità bisogna dire che i due…



Vaccini: non tutto è rose e fiori tra Biden e l’Europa

Angela Merkel compare in tv e dice: scusate, connazionali, mi sono sbagliata e chiedo scusa, ma il lockdown che avevo indetto per subito dopo Pasqua non si fa più. Il presidente del Consiglio UE…



Condannato Naval’nyj
e dal tribunale il blogger
lancia il suo “j’accuse”

Spettrale ma ancora infiocchettato dalle luci di natale, il centro di Mosca appariva ieri sera presidiato dalla polizia dopo la sentenza di condanna contro Aleksej Naval’nyj, reparti in assetto…



La nipote di Krusciov: “Dalla piazza no a Putin ma Navalny non è l’alternativa”

A Mosca, dove sta passando un anno sabbatico, Nina Khrushcheva ha un osservatorio privilegiato sugli sviluppi recenti della politica russa sia come analista che protagonista. C’era anche lei per…



Addio a Giulietto Chiesa, “un comunista italiano”. Io lo ricordo così

Le ultime volte che ho incontrato Giulietto Chiesa - scomparso ieri a 79 anni - era durante manifestazioni dei movimenti, in Val di Susa, a Roma. Io seguivo i cortei da cronista de l’Unità, lui da…



Libia, l’UE parla
con una voce sola
e “resuscita” l’Onu

Ci sono molte ragioni per dubitare che la conferenza di Berlino sulla Libia riuscirà a disinnescare la crisi, a far tacere le armi e a portare un po’ di stabilità nell’area. Le prime notizie che…