Il Pd e il paradosso di Bologna
dove la destra sostiene
la candidata spinta da Renzi

A giudicare dall’evoluzione delle cose, sembra che il Pd abbia deciso di interpretare il federalismo come separazione fra quel che succede intorno ai palazzi del governo nazionale e quel che succede…



Bologna, le candidature
non sono più
una partita di curling

Per un anno il dibattito sui candidati sindaco di Bologna è andato avanti col fascino e l'appeal di una partita di curling. Un vincitore annunciato. Le solite polemichette sugli schemi di gioco. La…



Marcucci si arrende
Ma il Pd deve fare
i conti con se stesso

Come volevasi dimostrare: al primo scoglio l’unità del Pd mostra le sue crepe. Bisogna dire che era già tutto previsto: in un batter d’occhio l’unanimismo con il quale appena dieci giorni fa è stato…



Tempo di “deus
ex machina”
per situazioni difficili

“Deus ex machina”. Nell’antica Grecia, quando a teatro una vicenda diventava troppo intricata, l’autore ricorreva a una soluzione sbrigativa e faceva calare dall’alto, con una carrucola, un…



Pd, finestre aperte
e un congresso
per ritrovare l’identità

Fare e disfare, l'è tutto un gran lavorare: dice un proverbio toscaneggiante. Eccoci di nuovo a disfare, dopo che per anni s'è tentato di edificare un partito democratico e di massa, il Pd. Le…



Pd

Perché dico no al Pd? Non per motivi ideologici o di appartenenza ad una storia che pure ha un significato e un valore politico ed umano. Appartenenza per me non significa solo il Pci, al quale ho…



Pd, è l’ultima sirena:
la sua maledizione
colpisce anche Zingaretti

Fuori un altro. La maledizione del Pd ha fatto l’ennesima vittima tra i suoi leader: Nicola Zingaretti ha annunciato le dimissioni, che formalizzerà all’Assemblea nazionale della prossima settimana.…



Renzi, non basta una battuta per liquidare il caso Kashoggi

Dice che è tutto legale, che non c'è niente di male a prendere soldi per le conferenze tenute all'estero.  Come quella nella Davos del deserto, che a quanto ne abbiamo visto in realtà più che una…



Pd, disarmare le fazioni
per fermare
l’assalto dei renziani

Partito e fazione non sono interscambiabili. Sono nemici e alternativi. Da quando esistono le società umane, esistono associazioni strette tra persone per ottenere potere. La fazione ha…



Sovranisti divisi

L’odore dei soldi,
la svolta opportunista
di Matteo Salvini

Un bel giorno di sole di quarant’anni fa, questa è storia ormai, affissi ai platani della circonvallazione di Milano comparvero dei manifesti , scritta blu scuro su bianco, che urlavano: “Roma…



Renzi e i suoi quattro
amici. Nemici
dei diritti umani

Prima derubricati dai maggiori giornali a prodotto di comune venalità sulla quale al più sorridere, quindi frettolosamente dimenticati, i salamelecchi di Matteo Renzi al principe ereditario saudita…



Usiamo la tregua-Draghi
per costruire
un vero Partito del lavoro

Il “golpetto”, protesta ora il giornale di Travaglio, principale suggeritore di un governo indotto a schiantarsi in aula per asfaltare Renzi. I governi cosiddetti tecnici sono una regolarità nella…