Quando Marx manifestò contro le chiusure domenicali


Nella decadente politica italiana vengono citati (molto a sproposito) nientemeno che Marx e Lenin, che entrano così nella disputa quotidiana come non accadeva da tempi ormai lontani. A scomodare Marx…


Gli interessati alchimisti che vogliono mutare l’uguaglianza in suprematismo


Per secoli gli alchimisti hanno manovrato alambicchi nel tentativo di trasformare il piombo in oro, ossia di cambiare il significato della sostanza. Il loro fallimento sembra oggi vendicato…


Come resistere
ai tempi bui


Perché la sinistra, in forme diverse nei vari paesi, ma in maniera nitida ed estrema in Italia, ha perduto base sociale, attrattività ideale, credibilità e forza politica?  Su questo interrogativo,…


Cari intellettuali, serve qualità alla politica


Nel corso della storia la riflessione sul rapporto fra sapere e politica, che è tutt’una con quella sulla qualità della politica, è stato un modo di reagire alle varie forme di decadenza. Tornare a…


Chi non ha visto la destra in ascesa


Fa molto riflettere l’euforia con la quale i renziani, che ancora controllano il Pd, hanno accolto il tentativo per la formazione del nuovo esecutivo. Cosa c’è da brindare dinanzi a un governo che,…


Il giovane Marx, quando la rivolta
è un grande atto d’amore


  "Il n'y a pas de bonheur sans révolte" (non c'è felicità senza rivolta), così l'aristocratica Jenny al suo giovane Karl Marx. Per amore di lui, figlio di un ebreo convertito, si è trovata…


M5S, tra scienza e politica vince la censura


Proviamo a vederla in un’ottica disegnata dalle linee di forza di questa vicenda, lasciando da parte la materia di cui è variamente composta. Perché, pare, l’espulsione del collega Iacoboni dal foyer…


Il vincolo di mandato dei 5 stelle
tra storia e utopia


Oreste Mori è un pensionato di La Spezia. Sconosciuto al grande pubblico, è una star del M5s. È infatti sua una delle proposte di legge più cliccate dagli iscritti sulla "piattaforma Rousseau", che…


Villari voleva fare lo scrittore
ma fu rapito da Marx e da Gramsci


Aveva avuto aspirazioni da scrittore e da critico della letteratura. A vent’anni, tra il 1945 e il 1946, aveva scritto racconti e poesie per il “Politecnico” di Vittorini. Un suo giovanile saggio su…


Comunismo


Il comunismo non esiste più. Sono leale alla speranza di una rivoluzione anche se non credo che succederà più. Non so se basta per essere comunista, io sono marxista perchè penso che non ci sarà…


Utopia


Bisogna ritrovare il coraggio dell’utopia. Parlo di un’utopia che verifichi se stessa sul campo. Parlo di un’utopia guidata da alcuni grandi principi di carattere etico, ma capace di mettere alla…