Non solo Tav: sindacati
in piazza per l'emergenza
senza fine dell'edilizia

I numeri sono una sentenza senza appello. Dal 2008 ad oggi la crisi dell’edilizia in Italia ha provocato la scomparsa di 800mila posti di lavoro e la chiusura di 120mila aziende. Dieci anni fa il settore…


Se quella piazza di Roma
torna a fare
storia politica

San Giovanni torna a fare storia politica? Ogni volta che il sindacato ha riempito le piazze, il governo è entrato in difficoltà insormontabili. E’ toccato per due volte alla destra, nel corso della seconda…


Il 9 febbraio con Landini
prova del fuoco
per il sindacato

Non sarà solo un appuntamento tradizionale, l’annunciato sabato 9 febbraio a Roma, con la manifestazione indetta dalle tre confederazioni. Sarà un specie di “prova del fuoco”.  Una vera e propria cartina di…


Cari compagni del Pd
è ora di dire basta
all'autoreferenzialità

La manifestazioni del Pd di domenica scorsa a Roma è un segnale tiepidamente positivo e offre qualche lampo di speranza. Ha riportato l’attenzione dei media sul partito e sui suoi militanti dopo le polemiche…


La piazza e la sinistra senza rotta
e senza bussola

Nei giorni scorsi su strisciarossa si è aperto un interessante dibattito sul futuro della sinistra (o delle sinistre) in Italia. Da una parte Graziella Priulla e Ella Baffoni ( Leggi qui ) si sono confrontate…


Agosto 1989, quel sussulto democratico
dopo l'assassinio di Jerry Masslo

Il 25 agosto 1989 viene ucciso a Villa Literno (in provincia di Napoli) Jerry Essan Masslo, rifugiato sudafricano di 29 anni. Quasi al termine della stagione di raccolta nei campi la sera del 24 agosto 1989 un…


Il sindacato finalmente alza la voce: manifesteremo
per la Costituzione

Nel caos politico sociale  della crisi italiana che si protrae da quasi 90 giorni molti avevano lamentato l’assenza di una voce: quella del movimento  sindacale italiano. Eppure erano e sono in gioco, in…


Il PCI, i sindacati, l'Unità: la fermezza
nei giorni del sequestro Moro

L’11 marzo 1978, dopo una lunga crisi di governo durata quasi due mesi, Giulio Andreotti forma il suo quarto esecutivo monocolore Dc sostenuto anche da comunisti, socialisti, socialdemocratici e repubblicani.…


Noi ci saremo

Ci saremo perché l’antifascismo è un valore irrinunciabile, perché lo Stato democratico è nato dalla Resistenza, perché il razzismo e la xenofobia sono mali da estirpare, perché la convivenza e l’accoglienza…


Macerata, la piazza senza il bavaglio

Si chiamava Carlo Abbamagal, era un partigiano etiope che combattè nel maceratese – come altri cinquanta coraggiosi provenienti dalle colonie italiane - inquadrato nella brigata Mario, guidata dal comandante…


Il Movimento europeo:
"A Barcellona"

Con la “detenzione provvisoria” di otto ex ministri del governo catalano decisa dal giudice Lamela si è compiuto a Barcellona l’ennesimo atto di inutile esibizionismo del nazionalismo spagnolo contro il…


Dal sogno del "Vietnam libero"
al Paese che sfrutta gli operai

Il 21 ottobre 1967 centomila manifestanti sfilano a Washington chiedendo la fine della guerra in Vietnam. Nell’opinione pubblica il consenso verso la guerra si incrina: ormai oltre il 50 per cento non solo è…