Il leader Pd, la sinistra
e una mano di poker

Chiamiamolo come ci pare, quel che sta avvenendo. Dieci piccoli indiani. Spoon river. C’eravamo tanto amati. Resta il fatto che a cinque mesi dalle urne, se Matteo Renzi va a staccare i biglietti del…



Il Partito democratico e la saga degli errori

La domanda è semplice: perché? Perché Matteo Renzi ha ingaggiato battaglie a muso duro che non portano il suo partito da nessuna parte? O meglio (peggio) lo portano nel più assoluto isolamento? Sulla…



Parlamento

Porre la questione di fiducia su una legge elettorale è cosa lecita, o è cosa illecita? Se è lecita, De Gasperi ha ragione di considerarla un precedente lecito; ma se, come dice il nostro Presidente,…



Legge elettorale
istruzioni per l’uso

Per dirla in breve, la nuova legge elettorale, non è né per cuori né per menti semplici. Crea, forse volutamente o per insipienza, percorsi così complicati, che nella legge stessa, appena varata…



Rosatellum, un colpo
al centrosinistra

"Colpo di Stato". "Incostituzionale". "Eversione".Come sempre c'è molta improvvisazione, per non dire irresponsabilità, ogni volta che sull'agone della politica irrompe il problema delle regole. Ma…



Leggi elettorali
senza anima

L’ultima è questa, il Rosatellum punto due: 231 seggi col maggioritario, 386 con il proporzionale. Listini bloccati con pochi nomi (2-4). La precedente versione prevedeva 303 seggi della Camera…