Perché Marx parla ancora a noi
e non si fa mettere in soffitta

Nel bicentenario della nascita stiamo facendo ancora una volta i conti con la vitalità del pensiero di Marx. Senza partiti e organizzazioni di massa che si rifacciano alle sue idee, senza più i marxismi che…


Da Amendola, Matteotti, Gramsci, Trentin
un progetto per scoprire la Costituente

È un libro e ha un titolo che guarda al passato ma anche al presente: “Preludio alla Costituente”. Contiene le storie di donne e uomini come: Luigi Albertini, Argentina Altobelli, Giovanni Amendola, Bruno…


Marx è vivo e lotta insieme a noi:
un viaggio tra cinema, teatro, fumetti

Karl Marx colpisce ancora. In occasione del bicentenario della nascita il fiorire di convegni, studi e riflessioni ha dimostrato che il pensiero del filosofo tedesco è ancora attuale. Insomma, non solo Marx…


Referendum, a Roma
si vota: in gioco
c'è l'interesse pubblico

Domenica a Roma il referendum meno pubblicizzato della storia d'Italia chiederà ai cittadini se è bene affidare il servizio pubblico in mano privata. Un'iniziativa fortemente voluta dai radicali e appoggiata…


Quando Marx manifestò contro le chiusure domenicali

Nella decadente politica italiana vengono citati (molto a sproposito) nientemeno che Marx e Lenin, che entrano così nella disputa quotidiana come non accadeva da tempi ormai lontani. A scomodare Marx è l’area…


Caro Minniti,
ma a che serve
un capo senza idee?

Sostiene Marco Minniti: “Serve a ben poco discutere del programma, perché il programma non crea la connessione sentimentale con il popolo. Quella la può creare soltanto una persona, un capo”. Per farsi capire…


Un'Europa sociale contro il sovranismo

La piazza di Milano, che canta bella ciao contro il “ministro dell’inferno”, indica che sta crescendo la consapevolezza (di massa?) delle grandi insidie del governo del cambiamento. E’ stato Weber a rimarcare…


Così il popolo comunista salutò il suo segretario. I funerali di Togliatti

Il 21 agosto 1964, diciotto ore dopo l’ultimo intervento chirurgico, muore a Jalta Palmiro Togliatti. Recita l’ultimo bollettino medico diramato: “Alle ore 13 del 21 agosto si è manifestata nel compagno…


16 agosto '24, ecco il corpo di Matteotti
Su quel delitto nasce il regime fascista

Il 10 giugno 1924 Giacomo Matteotti, deputato e segretario del Psu (Partito socialista unitario, il partito di Filippo Turati e Claudio Treves), viene rapito sul lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma e ucciso.…


Cari intellettuali, serve qualità alla politica

Nel corso della storia la riflessione sul rapporto fra sapere e politica, che è tutt’una con quella sulla qualità della politica, è stato un modo di reagire alle varie forme di decadenza. Tornare a pensare la…


Chi non ha visto la destra in ascesa

Fa molto riflettere l’euforia con la quale i renziani, che ancora controllano il Pd, hanno accolto il tentativo per la formazione del nuovo esecutivo. Cosa c’è da brindare dinanzi a un governo che, nella sua…


Gramsci, il discorso contro Mussolini
"Consenso ottenuto col bastone"

All’alba del 27 aprile 1937 Antonio Gramsci moriva a Roma, in una clinica dov’era stato ricoverato per le gravissime condizioni di salute dovute ai tragici patimenti nelle carceri fasciste. Aveva appena…