Comunisti italiani

Abbiamo imparato, anche dagli altri, abbiamo capito, abbiamo corretto? Certo. E molto. Evviva: siamo stati un corpo vivente. Abbiamo avuto anche lentezze e ritardi: errori anche pesanti. Abbiamo…



America, democrazia
esposta ai populismi
Non un modello

Nadia Urbinati ha individuato un problema importante dell’America di Trump - il fideismo del populismo trumpista - che non scomparirà tanto facilmente. Concordo. Ma vorrei soggiungere alcune cose a…



Discriminato
perché mio padre
era comunista

Ho 78 anni e la mia partecipazione all’attività politica può ben considerarsi nulla se non per le conseguenze che ho dovuto subire per essere stato figlio di un comunista che dopo lo sbarco alleato…



ezio mauro

Ezio Mauro e la sfortuna di una sinistra che non può chiamarsi col suo nome

  È possibile trarre la scissione di Livorno, di cui tra poco più di un mese ricorrerà il centenario, dal binario unico dell’infinita discussione – che ha attraversato in pratica due terzi del…



E’ giunta l’ora
di correggere
un regionalismo malato

Una cosa è certa: l’Italia è arrivata a fronteggiare la pandemia da Covid 19 con una classe dirigente in senso lato assai malmessa da tempo e con un’armatura istituzionale, burocratica e civile piena…



Lottare

La mia è una visione apocalittica. Ma se accanto ad essa e all'angoscia che la produce, non vi fosse in me anche un elemento di ottimismo, il pensiero cioè che esiste la possibilità di lottare…



Quanti errori su Antonio Gramsci
nelle pagine di Italia Oggi

Che si pensi e ripensi a Gramsci, che si rileggano i suoi scritti, che si analizzi il suo pensiero è un bene, è una fortuna, tale è la ricchezza che si incontra ad ogni riga. Sarebbe anche un dovere…



“Care compagne e cari compagni”: 13 storie per raccontare il Pci

IL LIBRO - La differenza tra il prima e il dopo sta in larga parte in un pronome. Una volta era “noi”. Una volta “gli operai venivano da te incazzati e le incazzature le facevi diventare proposte. La…



Tra socialismo e guerra
il giovane Gramsci a Torino

I primi scritti conservati di Antonio Gramsci, si collocano a partire dal 1910, anno in cui data un componimento scolastico al II anno del Liceo classico a Cagliari, intitolato dallo stesso ragazzo…



Sinistra, non guardare
indietro: per tempi
nuovi idee nuove

L’articolo di Aldo Garzia (Non è solo per errori soggettivi se la sinistra non ritrova la strada), pubblicato qui su Strisciarossa lo scorso 10 agosto, ha il merito di proporre questioni di fondo…



Quanto Marx nel concetto d’egemonia, leggere Gramsci oggi

La vicenda delle interpretazioni di Gramsci è attraversata da un motivo ricorrente, quasi sotterraneo, che ha assunto diverse direzioni (ora “di destra”, ora “di sinistra”) e che ha spesso tentato di…



La scuola, il vaccino
che serve a far
ripartire il Paese

La pandemia, come ha recentemente scritto Noam Chomsky, ha messo a nudo un altro errore colossale del capitalismo finanziario: quello di non aver saputo né voluto prevedere un fenomeno globale di…