Recovery Plan: slalom
dell'Italia tra i paletti
fissati da Bruxelles

L''opportunità è unica ma non c'è tempo da perdere. I 209 miliardi di euro che l'Italia potrà ricevere dall'Unione Europea nei prossimi mesi  nell'ambito del Recovery Fund (che in realtà di chiama Next…


friday for future

Torna il Friday for Future. E chiede
al governo di agire

Tornano i ragazzi di “Fridays for future”. O meglio: non se ne sono mai andati ma qualcuno aveva pensato, magari sperato, che la crisi sanitaria si portasse via anche la novità di Greta Thunberg e di migliaia…


Il referendum non sarà
(per fortuna) un rigore
a porta vuota

I governi passano, la Costituzione resta. Dall’Anpi alle sardine, da Prodi alla Bindi, da Saviano a Montanari il No sta alzando una bella barriera su quel che doveva essere un rigore a porta vuota: “sono…


Se Ferrara siede al tavolo di Travaglio

Si è svolta in questi giorni una polemica tra Sofia Ventura e Giuliano Ferrara che merita di essere ripresa. Ventura invoca Arendt, il giudizio, insomma l’abc di un liberalismo ragionevole e critico contro il…


Salvini-Open Arms, va in scena la commedia del trasformismo

Ormai siamo dentro i siparietti della migliore commedia all’italiana. Primo atto. C’è il governo giallo-verde. Il capitano viene salvato dal processo. Scene di esultanza tra i membri grillini della…


Bene la vittoria in UE,
ma urge un soggetto politico
che stabilizzi la maggioranza

La battaglia al confine è faticosamente vinta. Ora si (ri)apre quella interna. Ma, si sarebbe chiesto uno che ne capiva, quante “divisioni” possiamo mettere in campo? Una pioggia di miliardi. Ma per chi?…


Una nuova sinistra
per costruire
uno Stato imprenditore

Che spazio ha la sinistra nell’Italia della ricostruzione? Questa è la domanda che andrebbe posta, trovando al più presto le forme e i tempi di un processo democratico nel quale discutere, decidere, agire.…


Art. Uno ha una certezza:
il neoliberismo agonizza,
è l'ora dello Stato

“Il tempo di un fatto nuovo è ora”: è questo il titolo del dispositivo approvato dalla Direzione nazionale di Articolo Uno. È un documento che vale la pena commentare perché, seppur nella sintesi inevitabile…


Didattica a distanza:
si creano
nuove disparità

Cominciamo col mettere in fila alcuni dati di fatto, abitualmente trascurati o non adeguatamente valorizzati. L’Italia è stato il primo paese europeo a disporre la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e…


Che cosa deve fare l'UE
per ricostruire
il continente

La pandemia da COVID-19 durerà ancora a lungo e sarà superata, come è avvenuto per altre epidemie meno virulente e più circoscritte, grazie alla scoperta di un vaccino ma anche perché nell’equilibrio fra le…


MES e Recovery Fund
c'è la corsa
alla disinformacija

L’Ufficio Complicazioni Cose Semplici si è messo alacremente al lavoro sul tema dei soldi che dall’Europa dovrebbero arrivare all’Italia per combattere la pandemia e finanziare la ripresa post-virus. L’UCCS è…


Fase 2, governo
troppo prudente?
Ecco che fanno gli altri

Protestano. I barbieri di Napoli, i negozi di biciclette (come si fa a pensare a un a mobilità alternativa se restano chiusi?). Le autoscuole e i vescovi, estetisti e barman. Salvini – come l'ultradestra…