“Schifosa”, “stronza”, “brutta cessa”: l’odio contro le giornaliste

«Cessa», «maestrina», «troia», «vai a fare la calza ragazzina maleducata», «meriti di morire», «sei solo brava con la bocca»; «un mostro di bruttezza e cattiveria», «strega», «parli delle donne…



Se vi sembra ancora Normale
che all’università comandino i maschi

La Normale di Pisa Ha il sapore rivoltante di quella che può sembrare normalità, l’attacco sessista alle donne che vengono proposte per una cattedra universitaria, uno sbotto di quella sottocultura…



In Spagna le donne
sono alla ribalta

Undici donne e sei uomini nel nuovo governo di Pedro Sánchez: tutti i ministeri-chiave per la Spagna sono in mani femminili. Per la prima volta una direttrice alla guida di El Pais, Soledad…



Giornaliste: stop
alle discriminazioni

"È ora di cambiare": sono più di cento le giornaliste italiane delle testate televisive, web e carta stampata, che hanno deciso di sostenere l’appello lanciato nei giorni scorsi dalle attrici,…