Poesia sulla pace

Ci sono cose da fare ogni giorno: preparare la tavola a mezzogiorno. Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, e orecchie per non sentire. Ci sono cose da…



La luna di Kiev

Chissà se la luna/ di Kiev/ è bella/ come la luna di Roma,/ chissà se è la stessa/ o soltanto sua sorella… «Ma son sempre quella!/- la luna protesta -/ non sono mica/ un berretto da notte/ sulla tua…



Pace

Dopo la pioggia viene il sereno, / brilla in cielo l’arcobaleno: / è come un ponte imbandierato / e il sole vi passa, festeggiato. / È bello guardare a naso in su / le sue bandiere rosse e blu. /…



Che brutto vivere in città dove il verde è solo sui semafori, se non sono rossi

Lunedì 17 gennaio, “giornata mondiale della pizza”, non v’è stato giornale, telegiornale e giornale radio che non abbia celebrato questa ricorrenza. Ma, passando in rassegna eventi, cose e persone…



L’anno nuovo

Indovinami, indovino, tu che leggi nel destino: l’anno nuovo come sarà? Bello, brutto o metà e metà? Trovo stampato nei miei libroni che avrà di certo quattro stagioni, dodici mesi, ciascuno al suo…



Scuola e libri

L’incontro decisivo tra i ragazzi e i libri avviene sui banchi di scuola. Se avviene in una situazione creativa, dove conta la vita e non l’esercizio, ne potrà sorgere quel gusto della lettura col…



When I get older:
elogio degli anziani

Gli anziani, i vecchi sono di moda. Tutti ne parlano. Forse gli interessati ne avrebbero fatto volentieri a meno di questa notorietà a volte postuma. Ma sono ancora in grado di parlare per fortuna.…



libertà

Viva la libertà

Viva la primavera che viaggia liberamente di frontiera in frontiera senza passaporto, con un seguito di primule, mughetti e ciclamini che attraversando i confini cambiano nome come passeggeri…



Andersen on line
tra Rodari e Munari

Ogni anno, di questi giorni, alla Fiera Internazionale del Libro per ragazzi di Bologna, tra gli stand affollati e supercolorati, non manca mai quello della rivista Andersen, il mensile dedicato al…



Le cose difficili

È difficile fare le cose difficili: parlare al sordo mostrare la rosa al cieco. Bambini, imparate a fare le cose difficili: dare la mano al cieco, cantare per il sordo, liberare gli schiavi che si…



L’alfabeto di Gianni: il mondo di Rodari

Se si vuole conoscere davvero Gianni Rodari serve avere per compagno il libro di Pino Boero e Walter Fochesato “L’alfabeto di Gianni” (Coccole books). Non è un semplice saggio sulla produzione…



La Mosa, le favole, la depressione
Lisa Satta riempie la sua “pagina vuota”

Lisa Franca Satta è un’insegnante elementare sarda emigrata da sei anni in Belgio. Come Maria Giacobbe, maestra e scrittrice, approdata in Svezia da Nuoro, autrice del celebre “Diario di una…