Lo scandalo della vita
e della morte
di Camara Fantamadi

Ventisette anni, era in Italia da tre anni e ancora aspettava il permesso di soggiorno. Qui ha fatto sempre il bracciante, Camara Fantamadi: dicono ora che venisse pagato 50 euro al giorno, sei euro…



Sos Rosarno per un’altra agricoltura

Il Presidente del consiglio Conte non sarà forse insensibile all'omicidio di Soumaila Sacko, il sindacalista Usb ucciso a fucilate a San Fernando, vicino Rosarno. Ma il suo ministro del lavoro e…



Puglia, la filiera sporca dei pomodori
e le case di Boccadirosa

In Puglia Giuseppe Di Vittorio iniziò lavorare come bracciante, all'inizio del secolo scorso. Delle lotte che guidò, del suo pensiero sono molte le tracce che restano. Nella Cgil che guidò a lungo,…