Il segno di discontinuità del Pd qualunque sia l'esito della crisi

Nessuno sa se la strada dei cinque punti fissati dal Partito democratico riuscirà agevole, se i due potenziali alleati di governo siano in grado o vogliano davvero percorrerla. Ma non sono gli esiti soltanto…


Open Arms
la ferocia e il gioco sporco
di Matteo Salvini

Quando leggo di Salvini e delle sue memorabili imprese a difesa del patrio suolo dalle pretese di affamati predoni in viaggio dai libici deserti e dalla prepotenza della perfida Europa (una volta ci si…


La sinistra ambientalista è possibile e può ripartire dalle donne

Il dibattito che si è aperto dopo l’intervista di Repubblica a Walter Veltroni sulla difficoltà di far decollare anche in Italia un grande fronte ambientalista così come sta avvenendo in molti Paesi europei,…


Stanley Johnson
il padre europeista
di mr. hard Brexit

Stanley Johnson è stato deputato europeo per il partito conservatore britannico fra il 1979 e il 1984. Insieme ad altri deputati conservatori britannici, come Derek Prag, è stato un convinto sostenitore della…


Brexit, quanti posti di lavoro persi in Europa

Un milione e duecentomila posti di lavoro in meno, una diminuzione media europea del prodotto interno lordo dell’1,54 per cento. L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea è una faccenda che riguarda tutti e…


Contro la decadenza civile della Repubblica

Bisogna cogliere subito il tratto evocativo di quello che è successo in Sicilia, con le plebi sovraniste che invocano lo stupro per la capitana tedesca, con il capo leghista che reclama la galera per i…


tsipras grecia

Grecia, la sinistra perde ma è viva. Non è successo come in Italia

″È una sconfitta ma non è la fine di un’èra” – faccio mia questa dichiarazione di Luciana Castellina, intervistata a caldo mentre era ad Atene la sera di domenica scorsa, quando arrivavano i risultati delle…


Europa

Oggi l'Europa è ancora l'ultimo baluardo dell'individualismo, e forse l'iperteso spasmo dei popoli, il nazionalismo, con tutta la sua violenza, è pur sempre una ribellione inconscia, ultimo disperato tentativo…


Successo dei Verdi

Successo dei Verdi,
non basta una spruzzata
di ecologismo a sinistra

Il grande successo ottenuto dai Verdi europei nelle elezioni del 26 maggio - secondo partito in Germania, terzo in Francia, oltre il 10% in molti altri paesi dell’Unione – ha tante radici: alcune più recenti,…


Facciamo fiorire i Verdi
L'idea che trascina
i giovani in Europa

Verde libera tutti! E’ un vero e proprio appello, il mio. Proviamo a fare un “Green and Social New Deal” (vedi QUI), un accordo di verde e sociale per mutuare ciò che in Europa è riuscito a sgretolare i muri…


Il richiamo all'identità
non potrà mai bastare
a salvare la sinistra

Le dimensioni del successo della Lega alle elezioni europee hanno smentito l’opinione che si era diffusa tra osservatori e sondaggisti alla vigilia del voto, per la quale i temi che avevano caratterizzato…


Francia, nelle urne
la destra moderata
ha scelto Macron

Le analisi dei flussi elettorali consente di analizzare con più precisione il voto francese del 26 Maggio scorso. Il primo dato significativo è lo spostamento verso la République en marche (LRM, il partito di…