Paesi Bassi, i GroenLinks dicono cose di sinistra


I Verdi di Sinistra, GroenLinks, balzati l’anno scorso da 4 a 14 seggi al parlamento dei Paesi Bassi, e da 0 a 2 in quello europeo, lanciano la mobilitazione e l’iniziativa parlamentare. “Abbiamo…


Salvini-Le Pen, il Fronte diventa piccolo piccolo


La “Lega delle Leghe” non c’è più. È stata sostituita da un ben meno fantasioso “Fronte della libertà”. Lo hanno annunciato a Roma Matteo Salvini e Marine Le Pen in un convegno organizzato dal…


L’Europa abbandonò la scienza e perse l’egemonia. Un libro di Pietro Greco


Il 30 gennaio del 1933 Adolf Hitler ottiene la carica di cancelliere del Reich. Ma il vento antisemita spirava già da tempo, tanto che tra il 1925 e il 1933 ben 69.000 ebrei vanno via dalla Germania.…


Alexander Langer, la lezione
di un coraggioso “saltatore di muri”


“Saltatore di muri”. È un’espressione strana, un po’ inconsueta, quella che si può leggere sulla copertina del libro dedicato ad Alexander Langer curato da Grazia Barbiero (“Il Premio internazionale…


Razionalità


I tormenti e le angosce del mondo globale fanno sì che rinascano i fanatismi, le paure, le peggiori condizioni nelle quali possono sorgere i conflitti più mortiferi, le peggiori regressioni…


Il mercato


Il mercato, le libertà economiche che l’accompagnano, la moneta unica non sono stati ritenuti sufficienti per attribuire legittimità a una costruzione difficile, e sempre a rischio, qual è quella…


La piazza e la sinistra senza rotta
e senza bussola


Nei giorni scorsi su strisciarossa si è aperto un interessante dibattito sul futuro della sinistra (o delle sinistre) in Italia. Da una parte Graziella Priulla e Ella Baffoni ( Leggi qui ) si sono…


Nel sacro blog è l’ora della disciplina


Scorri i post e ti accorgi presto che qualcosa è cambiato nell’architettura disegnata dai piacere e dai dispiaceri – sempre bilanciati a vantaggio dei primi – dei simpatizzanti. Il dispiacere, la…


Lo scandalo di Mentana per la libertà dei migranti


Capita anche questo nell’Italia di Salvini e dei Cinquestelle. Un telegiornale di grande ascolto viene aperto da un giornalista di grande fama con questa notizia: i profughi della nave Diciotti “sono…


Un’Europa sociale contro il sovranismo


La piazza di Milano, che canta bella ciao contro il “ministro dell’inferno”, indica che sta crescendo la consapevolezza (di massa?) delle grandi insidie del governo del cambiamento. E’ stato Weber a…


Milano, finalmente un popolo che ci spiegavano non esistere più


Ieri Milano ha proposto due visioni tra loro molto molto diverse. Da una parte c'era il tentativo sciagurato e pericoloso dei neonazionalisti, Orban e Salvini, di rompere l'Europa come spazio……


La piazza dell’accoglienza contro il vertice della Controeuropa


Gli altri dicono che l’immigrazione la vogliono gestire. Noi no, noi la vogliamo fermare. Il discorso è chiaro, il concetto pure. Gli “altri” sono Bruxelles, i francesi, i tedeschi, gli spagnoli, il…