L’eternità illusoria di un clic
che ci ruba la capacità di vivere

"Tu vuoi le cose che restano, e così/ decidi di immortalarci nell’attimo/ che non esiste prima di esserci, adesso,/e dopo il decesso del gesto./ Ci piace fare i morti, gli eterni, i presenti/ ricordi…