La febbre razzista con nomi e cognomi

L'esistenza delle razze umane non è già una astrazione del nostro spirito, ma corrisponde a una realtà fenomenica, materiale, percepibile con i nostri sensi. Il concetto di razza è concetto puramente…



Auschwitz negli occhi di Sami
La vita di Modiano nel film di Veltroni

Gli occhi di Sami. Sono proprio gli occhi di Sami che restano impressi nella memoria. Perché in quegli occhi c’è tutto: dalla luce al buio. Si accendono quando esprimono la speranza e si spengono,…



Segre, una donna che serve all’Italia

Liliana Segre è senatrice a vita. La prima nomina di Sergio Mattarella non poteva essere migliore. Liliana è una delle poche, ormai, sopravvissute ai campi di concentramento nazisti. Lei, ad appena…



Anna Frank, il calcio
malato di violenza

Tempo qualche mese e poi saremo tutti di nuovo ad indignarci per il prossimo gesto idiota, il coro razzista e i buu contro un ragazzone che non ha la pelle bianca, gli slogan che invocano peste,…



Cernivtsi, la piccola Vienna a cui l’autonomia ha distrutto l’anima

C’è una città nell’Ucraina occidentale, ai piedi dei Carpazi, che oggi si chiama Cernivtsi ma ha avuto molti nomi. In rumeno è stata Cernăuti, Cernowzy in russo, in polacco Czerniowce e Czernowitz…