%stelle-sindacato, rischio scontro

Salario minimo, M5s
in rotta di collisione
con il sindacato

Nonostante il MoVimento 5 Stelle e il sindacato abbiano avuto di recente un momento di comunanza d’intenti con il caso della Whirlpool, è lecito dubitare che possa protrarsi a lungo questa situazione; poco…


Dialogo Pd e sindacati,
è l'ora di darsi
obiettivi concreti

C’era un volta la cosiddetta “cinghia di trasmissione”. Così molti giornali chiamavano il rapporto stabilito tra l’allora Partito Comunista e il più grande dei sindacati, la Cgil di Di Vittorio, Novella, Lama,…


Quando un esoscheletro in Corea modifica i tempi di lavoro a Melfi

Può succedere che un operaio in una catena di montaggio, in una fabbrica coreana, indossi un “esoscheletro”, una specie di vestito tecnologico che aiuta nel lavoro ed è capace di raccogliere tutte le…


Il 9 febbraio con Landini
prova del fuoco
per il sindacato

Non sarà solo un appuntamento tradizionale, l’annunciato sabato 9 febbraio a Roma, con la manifestazione indetta dalle tre confederazioni. Sarà un specie di “prova del fuoco”.  Una vera e propria cartina di…


La sfida immediata
per la sinistra è rompere
il blocco dei populismi

Allarme rosso. La sinistra rischia di morire di pigrizia. Persa la funzione pedagogica, ora smarrisce anche la curiosità. La polemica aperta sulla due giorni di politica, dispiegatasi tra il convegno di…


Il grande salto dei nuovi media,
una sfida da raccogliere

Siamo partiti con un Novecento dei media di massa, che svolgevano una funzione di intermediazione tra le élites e le masse, come “L’Osservatore romano” nella Sicilia di Sciascia. Oggi dall’intermediazione dei…


L'inerzia progettuale
del Pd e l'errore
di evocare Macron

È ormai impossibile sottovalutare la gravità della crisi del PD. Il voto del 4 marzo ha mostrato quanto, in condizioni irripetibili ed estremamente favorevoli – con Berlusconi e il centro-destra rimasti per…


L'ammainabandiera del segretario della Fiom

Che molti operai abbiano votato Lega o M5S era chiaro da subito. Che addirittura anche il segretario nazionale della Fiom abbia tracciato la croce sulle liste del “capo politico” di Maio lascia davvero…