Spazio alla politica:
le buone ragioni del
sistema proporzionale

Ma davvero il “ritorno al proporzionale” è una sciagura, come pigramente continuano a sostenere autorevoli commentatori ed esponenti politici? Nonostante il tema delle riforme elettorali sia da anni presente…


Referendum in Cile, le destre contro la svolta costituzionale

I finanziamenti della campagna per il No alla nuova costituzione sono sette volte quelli per il Sì. Chi c’è dietro? Conservatori, gruppi religiosi, nostalgici di Pinochet, impauriti dal comunismo, famiglie…


La parabola di Salvini
che sognava
pieni poteri

Una manciata di parole del vice di Salvini, Lorenzo Fontana, spiega (col suo niente) tutto: “Nel Mezzogiorno dobbiamo puntare a persone nuove”. Le regionali confermano che la Lega annaspa un po’, Fratelli…


Benaltrismo,
malattia infantile
del cinquestellismo

Qualche giorno fa il “grillino” ministro Di Maio, polemizzando con i fautori del No al referendum per il taglio dei parlamentari, li ha definiti “benaltristi” perché, taluni, ritengono insufficiente o…


Sul Recovery Fund
per favore risparmiateci
la commissione Brunetta

Se sono utili al confronto politico, facciamole pure queste benedette commissioni monocamerali per il Recovery Fund. Se servono a coinvolgere di più e meglio il Parlamento, negli ultimi tempi messo un po’ in…


Stato di emergenza,
ma quale attentato
alla democrazia

Ma davvero l’Italia corre di nuovo un rischio autoritario? Davvero l’ipotesi di prorogare lo stato di emergenza, ventilata dal presidente del Consiglio di fronte alla recrudescenza dei contagi da Covid-19, può…


La legge elettorale
non si può cambiare
ad ogni elezione

Dopo la fine della prima repubblica, il sistema politico italiano ha fornito prove di rendimento incerto su dirimenti questioni economico-sociali. In compenso ha però registrato il record mondiale (certo poco…


Il cambiamento
non vincerà senza un movimento popolare

La crisi dell’Italia viene da lontano. Da quella economica e sociale del 2008 non si è ancora usciti. Ad essa si è sommata la crisi sanitaria del covid che ha modificato e aggravato pesantemente tutta la…


Il governismo non frena l'ascesa della destra e fa male al centro sinistra

Cresce (anche nel Pd e in Leu?) l’insofferenza per le “casalinate”. La comunicazione mistificante del governo dell’avvocato qualunque, sogna per Conte una inopinata ascensione regale-presidenziale. Il…


La destra scende in piazza e mostra il suo volto indecente

Sono cadute nel vuoto le parole del presidente della Repubblica che, in occasione delle celebrazioni della festa delle Repubblica, quella che dovrebbe essere di tutti gli italiani, ha invitato “i partiti a…


I negazionisti del 2 giugno, come le destre cambiano il calendario

Stiamo assistendo ormai molto tempo a delle sostituzioni dei campi di battaglia pur di proseguire e portare avanti la guerra. Un tipico esempio è la guerra economica, ma oggi, vediamo però che il fronte…


25 aprile 2020
sfida ai fascismi
e alle destre illiberali

Il 25 aprile è tornato ad essere un evento politico, una cosa che molto divide. Cioè una data simbolica che delimita, indica una contesa ancora aperta sui fondamenti. E’ dal 1994 peraltro che la repubblica è…