Pd, per fare un "partito nuovo" bisogna pensare a un "nuovo partito"

La discussione sulle sorti della sinistra in Italia sembra finalmente riprendere: da una parte, Zingaretti, nella sua ultima uscita, ha annunciato un “congresso” da cui possa sorgere un “partito nuovo”;…


Impeachment per Trump
l'America mostra
la crisi della democrazia

Donald J. Trump è da giovedì – giorno in cui andava celebrando il suo millesessanticinquesimo giorno alla Casa Bianca – il terzo presidente degli Stati Uniti d’America ad esser colpito da impeachment. O, come…


Viaggio nel Pd che cambia. "Compagni, siamo più radicali"

REPORTAGE DA BOLOGNA - Il Pd, che per i suoi detrattori è un morto che cammina, prova a rianimarsi. Liberato dalla presenza transgenica di Renzi, “il campione che ci ha lasciati al 18% e oggi spiega che vuole…


pd zingaretti

Zingaretti, se ci sei
alza la voce
e fatti sentire

Deve sudar le proverbiali sette camice, il segretario del Pd, nel cercare di tenere unito un partito a più teste; costretto a misurarsi con minacce di scissione ogni qualvolta il percorso politico diventa più…


Cecilia Guerra: "Con il Pd per raddrizzare la Ue e ricostruire la sinistra"

Maria Cecilia Guerra nella scorsa legislatura aveva lasciato il Pd ed era stata, dal 2017, capogruppo di Articolo Uno-MDP in Senato. Ora è candidata alle Europee nel collegio nord est nella lista del Pd, in…


Ma perché nel Pd c'è chi pensa che
D'Alema abbia la peste?

A scanso di equivoci: nei due decenni in cui mi sono occupato di politica estera come inviato speciale e come editorialista ho conosciuto tutti i nostri ministri degli Esteri tranne uno, Massimo D’Alema. Né…


Speranza

Migliaia di uomini e donne resistettero all’occupazione nazista in Europa e molti di loro morirono, ma aggiunsero qualcosa alla spinta finale alla libertà. Ogni volta che un uomo si batte per un ideale o opera…


Super Trump

«Sappiamo che la collaborazione tra le parti potrebbe produrre un piano sull’immigrazione all’altezza del Ventunesimo secolo, ma questa amministrazione ha scelto invece di mettere in gabbia i bambini e…


Primarie, correnti e scarsa identità:
ecco perché il Pd è un partito sbagliato

L’insieme delle regole che definiscono la vita e la struttura di un partito contiene una sorta di trama normativa: ossia, un insieme di principi che ne determinano concretamente il profilo e il modo di essere.…


Noi democratici
e il rapporto con il M5S
per cambiare scenario

Non credo che il Partito Democratico sia destinato necessariamente a lacerarsi sul crinale dell’alleanza o meno con i Cinque Stelle o della permanenza o meno di Matteo Renzi nel partito. Queste questioni sono,…


Nel Pd ormai ci sono due partiti: siamo sicuri che devono stare insieme?

La travagliata vicenda delle candidature alle primarie del Pd dimostra non solo che quel partito ha perso buona parte dei contatti con la realtà e che ha ormai, come scrive Emanuele Macaluso, i piedi di…


Piedi di argilla

Il partito guidato da Renzi è crollato perché il Pd ha i piedi di argilla, non ha più solide radici nella società. È su questo versante che un congresso vero avrebbe dovuto discutere per decidere e votare sul…