“Affrontare la cura da soli”, per riscoprire un progetto tra passato, presente e futuro

Bernard Stiegler, nell’opera intitolata Prendersi cura. Della gioventù e delle generazioni (Orthotes Editrice, 2014), invita appunto a prendersi cura delle generazioni, che non devono essere…



Sanità

La sanità del corpo è riputata universalmente come ultimo dei beni e pochi sono nella vita gli atti e le faccende importanti, dove la considerazione della sanità, se vi ha luogo, non sia posposta a…



Lo sguardo di Trotula, la prima donna
che diventò medico in Europa

Si chiamava Trotula, Trottola, Trota, Trocta o forse Trotta. Apparteneva alla nobile famiglia dei De Ruggiero, ma forse no. Potrebbe aver sposato Giovanni Plateario e aver avuto tre figli. Però forse…



Chiusi in casa
donne e uomini
non solo uguali

Le crisi sono anche un momento di riflessione e per questo dobbiamo usare tutte le categorie che abbiamo a disposizione. Quella di genere è utile a decostruire la realtà, disvelando ciò che a partire…



Isolina Mantelli, l’utopia
al servizio della medicina

“Tutti hanno bisogno di un terreno che si chiama utopia”. Isolina Mantelli questo terreno lo percorre da molti anni e, quando pronuncia la frase, lo fa quasi con timidezza, col timore di esporsi…